Cosa fare se l’auto rubata viene ritrovata dopo anni

Cosa fare se l’auto rubata viene ritrovata dopo anni

Come comportarsi con l'assicurazione se l'auto ci viene rubata? E cosa fare se l'auto rubata viene ritrovata, magari dopo anni? Cerchiamo di fare un po' di chiarezza

da in Assicurazione auto, Furti auto
Ultimo aggiornamento:

    furto auto rubata

    Il furto dell’auto è una situazione già sgradevole di suo: anni di risparmi e sacrifici (per la maggior parte di noi) svaniti per l’azione criminale di qualche delinquente che chissà se verrà mai preso ed assicurato alla giustizia. Nel caso di una simile eventualità ci sono due possibili scenari: quello in cui siamo stati previdenti ed abbiamo stipulato una polizza furto/incendio e quello in cui invece non abbiamo questo tipo di copertura. Cosa fare se l’auto rubata viene ritrovata, anche dopo molto tempo, magari anni? Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza.

    AUTO RUBATA, COSA FARE CON L’ASSICURAZIONE RCA
    furto auto
    Nel caso di un’auto rubata la prima cosa è, ovviamente, denunciare immediatamente il furto del mezzo alla Polizia o ai Carabinieri. Questo è un passo fondamentale perché permette di scaricare la responsabilità per eventuali incidenti o danni causati dal ladro, o se l’auto stessa viene utilizzata per attività illegali. Solo successivamente va informata la compagnia assicuratrice.

    Dopo 30 giorni dal furto dell’auto è necessario effettuare un’altra operazione: recarsi al PRA (Pubblico registro automobilistico) denunciando la perdita di possesso della vettura. Questo passo serve per poter richiedere il rimborso dell’assicurazione RCA (Responsabilità civile auto) già pagata, ma non goduta per via del furto. La compagnia provvede poi al rimborso della cifra dovuta previa detrazione del 23% di tasse.

    AUTO RUBATA, COSA FARE CON L’ASSICURAZIONE FURTO/INCENDIO
    auto rubata furto
    Se è stata stipulata una polizza furto/incendio si deve procedere nello stesso modo, accertandosi di indicare (nel caso in cui siano stati rubati) il furto dei documenti di circolazione e del certificato di proprietà, altrimenti necessari per ottenere il risarcimento.

    La liquidazione dovrebbe avvenire entro 30 giorni dalla segnalazione, a meno che l’auto non venga ritrovata.

    Per ottenere il risarcimento si deve inviare una copia autenticata della denuncia, l’estratto della cronologia del PRA dove si attesta la perdita di possesso della vettura ed una copia del certificato di chiusura dell’inchiesta con cui la Polizia o i Carabinieri dichiarano di aver cercato, ma non ritrovato l’auto. Nel caso di veicolo in leasing vanno indicati anche la cifra già pagata (allegando le fatture) ed il debito residuo.

    AUTO RUBATA, COSA FARE SE VIENE RITROVATA
    auto rubata danni
    Se per un caso fortunato l’auto viene ritrovata non sempre si tratta di una buona notizia. Il caso migliore è ovviamente che il veicolo sia rinvenuto entro pochi giorni e senza danni, prima di aver ricevuto il rimborso dell’RCA o la liquidazione della furto/incendio. Così possiamo semplicemente rientrare in possesso del mezzo senza problemi. In caso di danni serve aspettare il perito, ma attenzione: non tutte le assicurazioni pagano le spese di riparazione e trasporto che possono avere costi anche ingenti!

    Se è già stata rimborsata l’RC Auto la vettura non può circolare finché non si stipula una nuova assicurazione, nella stessa classe di merito precedente. Se l’auto viene ritrovata dopo anni ed è stata liquidata la furto/incendio, invece, la vettura è ormai di proprietà della compagnia assicuratrice, che si occuperà di fare ciò che vuole per recuperare il denaro.

    670

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Assicurazione autoFurti auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI