Così l’assicurato potrebbe risparmiare tanto, ma nessuno glielo dice, anzi

da , il

    Assicurazione auto

    Lo prevederebbe il Decreto Legge 7/07, che completa l’art 134 del Codice delle Assicurazioni private, ma le stesse, fanno finta di niente!

    Chi lo sa, ad esempio, che possedendo e assicurando uno o più veicoli, nell’eventualità si dovesse procedere ad altra assicurazione per altro veicolo per il medesimo assicurato, lo stesso deve usufruire della identica classe di merito fissata per gli altri mezzi coperti, se non addirittura prevedere delle classi finanche migliorative, se sussistono i presupposti.

    Ebbene, quanti possono dire, fra gli assicurati, di aver subito un trattamento secondo il disposto articolo?

    A sentire l’Unione Nazionale Consumatori, sono tanto pochi i “privilegiati” e tante le Compagnie che disattendono il disposto articolo, col risultato di scontentare, ancora una volta, il consumatore, senza che nessuno vigili in tal senso.