Crash Test anche per le moto

Crash Test anche per le moto
da in Crash test, Mondo auto, Moto 2013
Ultimo aggiornamento:

    Anche le moto, come ormai da decenni le auto, avranno i loro crash-test. Ad imprimere un grosso imput a questa prova di sicurezza anche per i veicoli a due ruote, l’evidenza della pericolosità di questi mezzi privi di quella stabilità che invece caratterizza le quattro ruote.

    A volere il crash test per le moto, ci ha pensato l’AISICO, l’Associazione Italiana per la Sicurezza della Circolazione e l’ Ancma, l’Associazione Nazionale Ciclo, Motociclo ed accessori. Tuttavia, a differenza di quanto accade alle auto, pero’, i crash test per le moto prevedono impatti su infrastrutture stradali come le barriere poste ai margini della carreggiata sulla base delle sollecitazioni ricevute dopo essere venuti in contatto col mezzo a due ruote e, in base alle ai danni riportati da questi sistemi, vengono catalogati come sicure o meno.

    Tutto ciò, tenuto conto del grado di grande insicurezza rivestita dalle barriere stradali, quando queste siano venute in contatto con le moto, risulta urgente, per voce delle due Associazioni, intervenire a favore della sicurezza anche per i veicoli a due ruote.

    199

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Crash testMondo autoMoto 2013
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI