Motor Show Bologna 2016

Dacia Dokker Stepway 2015: prezzo e motori ma non a Gpl in Italia [FOTO e VIDEO]

Dacia Dokker Stepway 2015: prezzo e motori ma non a Gpl in Italia [FOTO e VIDEO]

Scopriamo insieme la nuova Dacia Dokker Stepway, versione crossover del multispazio low cost

da in Auto 2015, Auto Economiche, Auto nuove, Dacia, Dacia Dokker, Multispazio
Ultimo aggiornamento:
    Nuova Dacia Dokker Stepway

    La Nuova Dacia Dokker Stepway proprio accanto alla sua sorella Dacia Lodgy Stepway, si mette l’abito da campagna e si fa più appetibile per tutto quel gruppo di persone che proprio non sa resistere al fascino dei crossover. Non sarà modaiola come le più celebri e blasonate concorrenti, ma sa farsi apprezzare proprio per il suo look robusto e per il rapporto qualità prezzo particolarmente vantaggioso. A livello di motorizzazioni, l’allestimento Stepway viene proposto a listino solo con le unità top di gamma, proprio per distinguersi rispetto alle versioni tradizionali. A benzina è offerta con il 1.2 TCe turbo da 116 CV e 190 Nm, sufficienti a farle raggiungere una velocità di punta di 179 km/h, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 10,7 secondi.

    Per la Dacia Dokker Stepway TCe 116 la casa dichiara un consumo medio di 5,8 l/100 km, con emissioni di CO2 di 135 g/km. La versione più indicata per il nostro mercato, però, è quella a gasolio, alimentata dal 1.5 dCi turbodiesel da 90 CV e 200 Nm di coppia motrice, che la fanno accelerare da 0 a 100 km/h in 13,6 secondi e le fanno raggiungere i 162 km/h di velocità massima. Il consumo medio dichiarato è di 4,5 litri 100 km nel ciclo misto, mentre le emissioni di CO2 si assestano su di un valore di 118 g/km.

    Esteticamente non cambia molto rispetto alla versione normale. Si fa apprezzare all’anteriore per la nuova fascia paraurti con protezioni in plastica grezza e scivolo metallico al centro, nonchè per i fari fendinebbia offerti di serie. Le protezioni per la carrozzeria proseguono, poi, lungo tutta la parte bassa della fiancata e sugli archi delle ruote, per poi convergere fino alla fascia paraurti posteriore.

    Di serie ci sono anche i cerchi in lega da 16 pollici ed i mancorrenti sul tetto longitudinali ad effetto brunito.

    All’interno le novità riguardano i numerosi accenti di colore blu, così come i rivestimenti specifici per i sedili. La casa offre come optional, di serie o a pagamento: sistema multimediale touchscreen, navigazione satellitare, climatizzatore, cruise control e sensori di parcheggio. Per la carrozzeria, invece, si possono scegliere cinque differenti tonalità, tra cui l’”Azzurrite Blue”, specifico di questa versione e contraddistinto dalle scritte “Stepway” sulle porte anteriori.

    Listino prezzi

    Benzina:

    Dacia Dokker Stepway 1.2 TCe 116 cavalli 14.800 Euro

    Diesel:

    Dacia Dokker Stepway 1.5 dCi 90 cavalli 15.200 Euro

    Dacia Dokker

    441

    Che auto sei? Fai il TEST!

    Domanda 1 di 10

    Solitamente come trascorri la tua domenica tipo?

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2015Auto EconomicheAuto nuoveDaciaDacia DokkerMultispazio

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI