Dacia Duster GPL: prezzo, consumi e prova su strada della versione Black Shadow [FOTO]

Test drive per la versione più ricca della Dacia Duster, la Black Shadow, provata con motorizzazione bifuel a GPL. Prezzo, scheda tecnica, consumi reali e le nostre opinioni della prova su strada della nuova Dacia Duster GPL 2017.

da , il

    Prova su strada della Dacia Duster GPL Black Shadow 4X2 115 CV S&S E6 - La Dacia Duster ha rivoluzionato il mercato dei SUV quando è uscita, perchè ha saputo combinare uno stile sobrio, razionale ed aggressivo, con tutte le caratteristiche tanto care agli amanti delle sport utility. A differenza della massa, però, la Duster ha dalla sua il prezzo. Se, mediamente, i SUV costano decisamente più cari di una normale berlina, nel caso della Duster si potrebbe dire quasi l’opposto. E il successo continua negli anni grazie a costanti aggiornamenti (tra cui il restyling di metà carriera) ed il lancio di diverse versioni speciali. Tra queste ultime figura proprio la Dacia Duster Black Shadow, da noi provata in versione a GPL, una delle più interessanti a listino. Andiamola, quindi, a scoprire bene nei dettagli, per capire cosa abbia da offrire questo allestimento, insieme a prezzi, consumi e le nostre opinioni nel test drive.

    Dacia Duster Black Shadow: estetica ricercata

    La denominazione “Black Shadow” può già essere un indizio di quelli che siano i tratti distintivi, sul piano dell’estetica. Possiamo incominciare con il parlare della mascherina anteriore in nero lucido “Shinny Black”, che si integra molto bene con la finitura interna brunita dei gruppi ottici anteriori. Lo stesso trattamento in “Shinny Black” è riservato anche alle calotte degli specchietti retrovisori e, sempre di colore nero lucido, anche i cerchi in lega da 16 pollici con finitura diamantata. Restando in tema, ci sono anche i vetri posteriori oscurati e le barre sul tetto nere. Chiude il quadro la finitura esterna dei montanti B e C, sempre nera. All’anteriore si possono notare anche le cornici dei fari fendinebbia argentate.

    Per il resto lo stile generale resta lo stesso della Duster che conosciamo bene, un design che ha decretato il suo successo a livello europeo. Con queste nuove finiture si fa più ricercata, per andare a compiacere anche chi è attento ai dettagli.

    LEGGI ANCHE: Dacia Duster Strongman: edizione speciale del crossover, caratteristiche e prezzo [FOTO]

    Dacia Duster Black Shadow: interni sui toni del nero

    Ovviamente anche gli interni di questa Dacia Duster GPL Black Shadow non potevano che proseguire, proprio come l’estetica, sui toni del nero. La plancia, infatti, è tutta nera ed impreziosita da una consolle centrale con finitura in nero lucido “Shinny Black”. Il nero è smorzato dal rivestimento dei sedili, in tessuto, che alterna ai contorni neri, la parte centrale di seduta e schienale in grigio chiaro. E lo stesso discorso vale anche per i pannelli porta, con inserti in tessuto grigio chiaro e con i maniglioni in grigio lucido. La dotazione è molto ricca ed include: volante in pelle, climatizzatore manuale, cruise control, sistema di navigazione Dacia Media Nav Evolution ed il radar parking con retrocamera.

    Dimensioni e bagagliaio di Dacia Duster GPL

    Le dimensioni della Dacia Duster GPL prevedono una lunghezza di 432 centimetri, una larghezza di 182 cm, un’altezza di 163 cm ed un passo di 267 cm. Interessante, poi, in rapporto alle misure esterne anche la capienza del bagagliaio della Dacia Duster, che va da un minimo di 475 litri (con i sedili posteriori in posizione), fino ad un massimo di 1.636 litri abbattendo il divanetto.

    LEGGI ANCHE: Dacia Duster 2017: prezzo, interni e prova su strada del cambio automatico [FOTO]

    Dacia Duster GPL: Scheda tecnica e motori

    La Dacia Duster GPL nasce con un’impostanzione meccanica abbastanza classica: le sospensioni anteriori sono di tipo McPherson con braccio inferiore rettangolare e barra antirollio, mentre al posteriore il discorso è diverso tra le versioni a due ruote motrici (4×2) o a quattro ruote motrici (4×4). Le prime hanno un ponte torcente con molle elicoidali, mentre le seconde hanno una geometria a ruote indipententi con schema McPherson.

    La gamma motori si apre con l’1.6 benzina aspirato da 114 cavalli (84 kW) a 5.500 giri/min e con una coppia massima di 156 Nm a 4.000 giri/min. Il motore è abbinato sia alla trazione anteriore con un cambio meccanico a 5 rapporti, sia che alla trazione integrale con un cambio manuale a 6 marce. Salendo di livello troviamo il moderno 1.2 litri TCe turbo benzina da 125 CV (92 kW) a 5.250 giri/min e 205 Nm di coppia a 2.000 giri/min. Disponibile sia 4×2 che 4×4, è abbinato ad un cambio manuale a sei marce.

    Sul fronte dei turbodiesel, i più gettonati in Italia, la gamma è affidata agli 1.5 litri dCi. La versione d’accesso ha 90 CV (66 kW) a 4.000 giri/min e 200 Nm a 1.750 giri/min. La versione più potente ha 109 CV (80 kW) a 4.000 giri/min e 260 Nm a 1.750 giri/min. Per entrambe il cambio è manuale a sei rapporti e sulle 1.5 dCi 109 CV si può avere anche la trazione 4×4.

    Chiudiamo con la versione bifuel a GPL, mossa dallo stesso 1.6 aspirato offerto anche a benzina, accreditato di 114 cavalli (84 kW) a 5.500 giri/min e con una coppia massima di 156 Nm a 4.000 giri/min. Il cambio è un manuale a cinque marce.

    Dacia Duster GPL: Prova su strada

    E’ giunto finalmente il momento di metterci al volante della Dacia Duster GPL Black Shadow e di cominciare la prova su strada. Entrando nella vettura ci troviamo di fronte una plancia abbastanza squadrata, svetta nel centro lo schermo con tutti i comandi dell’infotainment collocato un po’ troppo in basso rispetto al normale, si distoglie troppo lo sguardo dalla guida quando lo si guarda. I sedili invece sono molto morbidi, forse addirittura troppo, c’è comunque molto spazio a bordo. Giriamo la chiave, accendiamo il motore e partiamo.

    Questa Dacia Duster Black Shadows GPL è una vettura ben ammortizzata. L’assetto è morbido, le buche vengono assorbite bene. Anche sui sanpietrini o su strade sterrate sembra di stare sull’asfalto. Tutto ciò per dire che questa è una vettura votata al comfort. Non è certo una sportiva, la nostra opinione su questa Dacia Duster GPL Black Shadow è che si tratta di un’auto spaziosa, per la famiglia, con tutto ciò che serve al miglior prezzo sul mercato. Anche se parliamo di un mezzo dalle prestazioni non eccezionali, la ripresa di questo motore GPL non è affatto male, anche se bisogna un po’ tirare le marce per avere uno spunto brillante. Il rumore del motore entra il giusto nell’abitacolo, il cambio è fluido, senza impuntature, lo sterzo forse un filo troppo duro, sia ad alte velocità che a basse. La Dacia Duster frena in spazi estremamente contenuti, mentre i consumi reali della vettura sono ottimi, i 500 euro in più della vettura a GPL sono pareggiati già dopo il primo anno di utilizzo. Con 16 euro di GPL si percorrono circa 390 km e il consumo medio si attesta attorno ai 6,4 l/100km.

    Dacia Duster GPL Black Shadow: colori

    Con quali colori è disponibile la Dacia Duster Black Shadow? Bianco Ghiaccio, Nero Nacré, Grigio Platino, Grigio Cometa e Brun Vison (un marrone).

    Dacia Duster GPL: Prezzi

    Al momento la Dacia Duster GPL Black Shadow non è più disponibile a listino, trattandosi di un’edizione limitata. Se vi piace e la volete, sappiate che potreste trovarla in qualche piazzale di un concessionario a km/0 o in pronta consegna, oppure tentare la fortuna e mettervi alla ricerca di una Dacia Duster Black Shadow usata. Operazione non proprio semplicissima, trattandosi di un modello venduto pochi mesi fa. I prezzi del nuovo partivano da 15.100 euro per la versione 4×2 
1.6 GPL 115 CV con Stop & Start, ma in alternativa si poteva avere anche con il TCe da 125 CV e con il diesel dCi 109 CV.

    Di seguito il listino prezzi della Dacia Duster in tutte le sue versioni:

    Benzina

    Dacia Duster 1.2 TCe 125 CV S&S 4×2 SS Brave: 16.000 €

    Dacia Duster 1.2 TCe 125 CV S&S 4×4 SS Brave: 18.100 €

    Dacia Duster 1.6 115 CV S&S 4×2: 11.900 €

    Dacia Duster 1.6 115 CV S&S 4×2 Ambiance: 12.500 €

    Dacia Duster 1.6 115 CV S&S 4×2 Lauréate: 13.900 €

    Dacia Duster 1.6 115 CV S&S 4×4 Ambiance: 14.600 €

    Dacia Duster 1.6 115 CV S&S 4×4 Lauréate: 16.000 €

    GPL

    Dacia Duster 1.6 115 CV S&S 4×2 GPL Ambiance: 13.000 €

    Dacia Duster 1.6 115 CV S&S 4×2 GPL Lauréate: 14.400 €

    Dacia Duster 1.6 115 CV S&S 4×2 GPL SS Brave: 15.500 €

    Diesel

    Dacia Duster 1.5 dCi 90 CV S&S 4×2 Ambiance: 14.000 €

    Dacia Duster 1.5 dCi 110 CV S&S 4×2 Ambiance: 14.500 €

    Dacia Duster 1.5 dCi 110 CV S&S 4×2 Lauréate: 15.900 €

    Dacia Duster 1.5 dCi 110 CV S&S 4×2 SS Brave: 17.000 €

    Dacia Duster 1.5 dCi 110 CV EDC S&S 4×2 Lauréate: 17.300 €

    Dacia Duster 1.5 dCi 110 CV EDC S&S 4×2 SS Brave: 18.400 €

    Dacia Duster 1.5 dCi 110 CV S&S 4×4 Ambiance: 16.600 €

    Dacia Duster 1.5 dCi 110 CV S&S 4×4 Lauréate: 18.000 €

    Dacia Duster 1.5 dCi 110 CV S&S 4×4 SS Brave: 19.100 €

    LEGGI ANCHE: Suv 2017 economici sotto i 20.000 euro: prezzi dei nuovi modelli a confronto [FOTO]