Salone di Parigi 2016

Dacia produrrà motori Euro 5 per il gruppo Renault-Nissan

Dacia produrrà motori Euro 5 per il gruppo Renault-Nissan

La casa costruttrice rumena Dacia produrrà motori Euro 5 per sé e per le altre aziende del Gruppo Renault-Nissan (Renault, Nissan, Renault Samsung)

da in Dacia, Dacia Duster, Mondo auto, Renault
Ultimo aggiornamento:

    Il motore della Dacia Duster

    Novità in vista per il Gruppo Renault-Nissan, ed in particolare per l’azienda rumena Dacia. La casa produttrice della Dacia Duster costruirà infatti motori Euro 5 per sé e per le altre società del gruppo, cioè Renault, Nissan e Renault-Samsung. La notizia è stata riportata da Mediafax, citando le dichiarazioni del vice-presidente della casa costruttrice rumena, Constantin Stroe. La linea di produzione sarà installata presso gli stabilimenti di Mioveni con il compito di assemblare nuovi propulsori secondo gli standard Euro 5, incluse le unità H4 e H5.

    La gamma di motori H è stata sviluppata congiuntamente da Renault e Nissan, e si può già trovare su auto come la Renault Samsung SM3 e la Renault Megane.

    Oltre a questi, verranno anche riprogettati gli attuali motori K7 della Dacia per aggiornarli da Euro 4 a Euro 5. Attualmente, la casa costruttrice rumena produce tre modelli di questa serie: K7J e K7M a benzina, e F8Q diesel.

    Attualmente la Dacia produce già un’unità Euro 5, che si può trovare sulla versione 4×4 della Duster, ma viene prodotta in stabilimenti diversi. Un grosso impegno per il gruppo, ma è necessario per adeguarsi alle normative europee per quanto riguarda i motori da installare sulle auto di nuova produzione, o per aggiornare quelle precedenti.

    La norma infatti prevede che tutte le vetture introdotte dopo il 1° settembre 2009 abbiano già un motore Euro 5. Per quanto riguarda i modelli in produzione, ma lanciati prima di quella data, il termine per aggiornarsi al nuovo standard è il 1° gennaio 2011.

    327

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DaciaDacia DusterMondo autoRenault Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:20

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI