Dacia Sandero Stepway: anteprima del primo crossover low cost

Continua l'ascesa della Dacia Sandero stavolta in versione crossover con la caratteristica nota in questo tipo di vetture che è quella di essere pur sempre un'auto low cost

da , il

    Dacia Sandero Stepway

    Anche l’Italia potrà beneficiare dei vantaggi rappresentati dalla Dacia Sandero Stepway che, differentemente da come si era penato inizialmente, non sarà solo destinata al mercato del Sud America ma vedrà l’esordio anche da noi.

    La vettura si presenta di forma massiccia e con un assetto più basso rispetto all’omologa per il Paese latino americano e per elevare le caratteristiche di questo simil suv si è puntato anche al rafforzamento dei paraurti, ovvero una robusta vettura adatta per terreni anche difficili senza mai penalizzare il confort di marcia, visto che sembra più una berlina che un Suv.

    Ed in effetti definirla Suv è un po’ ardito, visto che di un crossover parliamo anche perché ci riferiamo ad una vettura con due sole ruote motrici con motore di 1.600 cc. di cilindrata benzina e un accogliente abitacolo dove anche il bagagliaio è a livelli sicuramente interessanti, oltre 300 litri.

    Sede dell’anteprima della Dacia Sandero Stepway il prossimo Salone di Ginevra di marzo ed in quella sede la Casa franco-rumena di proprietà Renault aggiungerà un tassello in più nel proseguimento delle proprie realizzazioni automobilistiche, pur sempre low cost.