NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Daihatsu Materia tuning: IceCube by Inden-Design

Daihatsu Materia tuning: IceCube by Inden-Design

Il tuner tedesco Inden-Design ha voluto ritoccare un'automobile che, già di per sè, rappresenta un disegno alternativo: la Daihatsu Materia

da in Daihatsu, Daihatsu Materia, Mondo auto, Tuning
Ultimo aggiornamento:

    Materia

    La Daihatsu ha sfornato, qualche anno addietro, una vettura che immediatamente ha catalizzato l’attenzione degli automobilisti: Materia. Una vettura dalle forme non convenzionali, che ha catturato il gusto di moltissimi guidatori, ma non solo. Anche i designer, infatti, hanno voluto dare una loro interpretazione alla singolare automobile giapponese, fuoriuscita da un brand che mette nel mercato autovetture dal disegno alternativo. Adesso, il tuner tedesco Inden-Design, specializzato nei ritocchi alle auto Mercedes, nei giorni scorsi ha presentato il modello IceCube della squadrata Materia Daihatsu.

    Il nome, già, tradisce la forma che il lavoro di tuning ha voluto donare alla giapponesina: un cubo accentuato, dal disegno stile matita e righello. Davanti risaltano le nuove luci diurne a Led, mentre dietro è stato modificato il paraurti, con l’aggiunta di un diffusore che ingloba i due terminali di scarico cromati. Per rimarcare l’effetto ottico di vettura seduta a terra, sono state montate delle minigonne laterali e i cerchi in lega, di serie, sono stati sostituiti con quattro elementi scomponibili, da 8,5 X 18″ e 9,5 X 18″ al posteriore. Ci sono pneumatici da 215/35 R 18 all’anteriore e 225/35 R 18 al retrotreno.


    Materia
    Per gli interni, il tuner Ingen ha previsto elementi in Alcantara, a contorno della strumentazione, ai braccioli delle porte ed ai montanti anteriori. I montanti centrali sono, invece, rivestiti in carbonio e verniciati in tinta argento. Per la meccanica, è stato modificato il differenziale, col montaggio di rapporti che permettono di sfruttare al meglio i 91, 102 o 103 CV della Materia. Anche l’impianto di scarico, realizzato a doppia uscita, è dello stesso tuner.

    Materia
    Sul versante dei prezzi, ne indichiamo qualcuno: verniciatura bianco opaco, 5.500,00 euro; kit carrozzeria 448,00 euro; paraurti posteriore con diffusore 448,00 euro; luci diurne anteriori 230,00 euro; kit specchi esterni, maniglie porte e rivestimento cofano motore in carbonio 1.200,00 euro; cerchi Inden Champion LM scomponibili in tre pezzi 5.800,00 euro; impianto di scarico completo con doppio terminale 1.198,00 euro; battitacco e rivestimento montanti centrali in carbonio 1.450,00 euro; rivestimento in alcantara per la strumentazione, montanti anteriori e braccioli porte 680,00 euro. Impianto stereo 1.200,00 euro; infotainment 1298,00 euro. Con circa 20.000,00 euro la Materia diventa una superauto.

    441

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DaihatsuDaihatsu MateriaMondo autoTuning
    PIÙ POPOLARI