De Tomaso: dipendenti in attesa dell’incontro tra azienda e Regione

Dovrebbe svolgersi oggi l'atteso incontro per il futuro della De Tomaso automobili, tra i vertici dell'azienda automobilistica e la Regione Piemonte

da , il

    de tomaso azienda regione incontro

    Potrebbe avvenire oggi l’incontro previsto oggi tra la Regione Piemonte e i vertici della De Tomaso per chiarire il futuro dell’azienda, che non avrebbe mantenuto i piani previsti per il rilancio. Dopo la protesta dei lavoratori dell’azienda nei giorni scorsi davanti alla sede della Regione. La Regione Piemonte fino ad oggi avrebbe erogato 7,5 milioni di euro, mentre gli altri 11 milioni previsti dal piano iniziale sarebbero venuti a mancare.

    Così la De Tomaso sembra aver perso anche i finanziamenti bancari. Dopo che la De Tomaso aveva salvato i 900 dipendenti della ex fabbrica Pininfarina di Grugliasco dalla mobilità, nel gennaio del 2010, era stato previsto un anticipo della cassa integrazione, l’avvio di corsi di formazione dal primo trimestre dello stesso anno, la ristrutturazione delle linee produttive dal secondo semestre e, con il rientro al lavoro dei dipendenti, il lancio della prima vettura all’inizio dell’anno, la Deauville.