De Tomaso SLC presentata a Palazzo Chigi

Il nuovo crossover di lusso De Tomaso SLC, che sarà svelato nel corso del Salone di Ginevra 2011, è stato presentato a Palazzo Chigi in presenza di Gianni Letta

da , il

    De Tomaso SLC presentata a Palazzo Chigi

    La nuova De Tomaso SLC, sigla di Sport Luxury Car, sarà presentata ufficialmente nel corso del Salone di Ginevra 2011, insieme al nome effettivo dell’auto di lusso prodotta dalla rinata casa costruttrice italiana. Nel frattempo la vettura è stata svelata in anteprima a Palazzo Chigi, a Roma, in presenza del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta. L’auto è la prima ad uscire dagli stabilimenti di Grugliasco dopo il rilancio dell’azienda voluto dall’imprenditore Gian Mario Rossignolo. L’auto sarà in commercio a partire dalla fine del 2011.

    La De Tomaso SLC è un crossover di lusso che sarà prodotto in 3.000 esemplari all’anno, nell’ambito del piano di rilancio della casa costruttrice che prevede anche 3.000 di una nuova limousine e 2.000 coupé. Questo piano industriale offrirà lavoro a circa 900 dipendenti nelle fabbriche ex Pininfarina di Grugliasco, dove saranno assemblate le scocche e verrà eseguita la verniciatura.

    Oltre a Grugliasco il nuovo corso della De Tomaso comprende lavorazioni da effettuare anche a Livorno presso gli impianti ex Delphi (circa 150 persone) e un coinvolgimento dell’azienda nel rilancio di Termini Imerese. Il piano complessivo prevede investimenti per 116 milioni di Euro nei prossimi quattro anni.

    In futuro Rossignolo e la De Tomaso contano di introdurre altri modelli di auto nella gamma nel marchio, tra cui un SUV compatto nella categoria della BMW X1 ed una city car in grado di competere con la Mini. La De Tomaso SLC è dunque solo il primo passo verso la piena rinascita di questa casa costruttrice che sembrava definitivamente scomparsa dopo la chiusura nel 2004.