NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Dodge Magnum SRT, Versione ’2006, piccoli ritocchi che fan la differenza

Dodge Magnum SRT, Versione ’2006, piccoli ritocchi che fan la differenza
da in Auto nuove, Dodge
Ultimo aggiornamento:

    Sono molteplici i cambiamenti che la Dodge ha applicato alla Magnum SRT8, nella versione 2006, a cominciare dai nuovi ammortizzatori SRT con adattatore al manto stradale che hanno però ribassato di un centimetro e mezzo la nuova versione dalla precedente. Nuovi anche i cerchi in lega, adesso di ben 20 pollici, equipaggiati con coperture di 245/45/20 nella parte anteriore e 255/45/20 nella parte posteriore.

    Anche i freni sono stati sovradimensionati, a disco sulle quattro ruote, utilizzano la tecnologia Brembo con pistoncini e pinze nuove, quest’ ultime di colore rosso, visibili dalle razze dei cerchi.

    Esternamente la Magnum si distingue dai precedenti modelli per via delle nuove bocche di raffreddamento visibili nella parte anteriore dell’ auto, così come, posteriormente, un doppio scarico cromato fa bella mostra di sé. Specchietti retrovisori esterni, paraurti e, sotto calandra, sono dello stesso colore dell’ intera carrozzeria, dove si predilige il rosso inferno, l’ argento metallizzato e il nero brillante, come tonalità di punta di quest’ auto.
    Belli gli interni, riccamente accessoriati con nuovi sedili registrabili nella regolazione e con richiami di ispirazione sportiva, dalla pelle dei sedili al cuoio scamosciato degli inserti, eleganti e pregevoli in fatto di assemblamento e qualità. Completa la strumentazione di bordo, si avvale di indicatori per le diverse funzioni dell’ auto, compreso il controllo dell’ altezza dal suolo della vettura a seconda degli impieghi, così come nuovo e l’ impianto radio /CD con caricatore a sei dischi. Nuova tecnologia Bluetooth satellitare e della navigazione, viene offerta in questa versione, compresa anche la possibilità per il guidatore di interagire con determinati comandi, semplicemente dialogando con la vettura.

    Riproposti gli stessi propulsori che contraddistinguevano i precedenti allestimenti.

    Parliamo di un motore di 6,1 litri, capace di sviluppare 425 cavalli che si rifà, nelle linee progettuali, alla versione HEMI, montata sulle Magnum anni settanta e che si distingue dagli altri propulsori per via delle camere di combustione semisferiche. Disponibile anche un’altra motorizzazione di 5,7 litri. Per entrambe il cambio di velocità è offerto, esclusivamente, automatico a cinque rapporti.

    Ricchissima la dotazione di sicurezza attiva e passiva in Magnum, per quest’ auto che dovrebbe fare, in versione ‘2006, l’ apparizione su strada entro l’ estate di quest’ anno.

    369

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveDodge
    PIÙ POPOLARI