Dodge Ram: il mio nome è…. Ram!

Parliamo di Dodge RAM, il fuoristrada commercializzato adesso da solo, ovvero, senza più l’apporto di Chrysler secondo i dettami imposti dal “nostro” Sergio Marchionne

da , il

    ? Il mio nome è?. RAM ? e se ci si fermasse qui, potrebbe sembrare la presentazione di una persona ed invece scopriamo che?.

    Invece apprendiamo che non di un uomo in carne ed ossa si tratta e lo capiamo bene quando la frase viene completata con ? Il mio nome è RAM?. Il mio serbatoio è pieno! ? Capiamo dunque che stiamo parlando di un autoveicolo che si presenta con questo spot così umanizzato da polarizzare l?attenzione degli spettatori quando viene proposto il tutto sotto forma di video e trasmesso sia in televisione che al cinema negli Stati Uniti.

    Parliamo di Dodge RAM, il fuoristrada commercializzato adesso da solo, ovvero, senza più l?apporto di Chrysler secondo i dettami imposti dal ?nostro? Sergio Marchionne. Ma lo spot è davvero suggestivo, contiene infatti frasi del tipo? ? io sono alimentato da ottimismo, guidato da passione e fermato da niente, sono costruito per premiare chi agisce, chi si arrampica sulle mie ruote e ogni giorno lavora più duro di quanto esse facciano ?.

    E che i risultati che il costruttore s?è prefisso non sembrano mancare e si sarebbero già visti, perché, se è vero che non disponiamo ancora dei dati di vendita di questo particolare fuoristrada, sappiamo però che sta incontrando i gusti dei telespettatori d?oltreoceano, se solo si pensa che il filmato viene trasmesso quasi 200 volte al giorno.