NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

DR, DR1 e DR2 bene nel 2010

DR, DR1 e DR2 bene nel 2010
da in Auto nuove, City car, Dr Motor Company, Mercato Auto, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    dr11

    E’ notizia di questi giorni che il marchio DR ha chiuso il 2010 con un +112% rispetto allo scorso anno. Un dato in controtendenza rispetto al mercato auto italiano che ha perso il 9%. Un dato che conferma anche il trend di crescita costante che ha caratterizzato i primi tre anni di vita di questo nuovo brand italiano, per la precisione molisano. Anche se c’è da dire che la produzione avviene in Cina, ad occuparsene è la Chery, per poi arrivare agli stabilimenti della DR (iniziali del cognome del costruttore Di Risio) Motor di Isernia, dove viene effettuata la parte finale della sua realizzazione: assemblaggio finale, rifiniture, controlli e impianto a gas.

    Se si guarda solo il risultato di dicembre si nota un risultato ancora più sorprendente: addirittura + 240%. Un totale di 10.000 automobili complessivamente immatricolate in tre anni di costanti successi che hanno visto il lancio di altrettanti modelli, quali DR5, DR1 e DR2, oltre alla realizzazione di un nuovo impianto di produzione, senza tralasciare la costruzione di un network di vendita che è arrivato oggi a contare 91 shoowroom e che copre l’84% del mercato nazionale, l’implementazione del post vendita con 110 centri di assistenza. Il 2011 vedrà il marchio DR impegnato nel lancio delle nuove versioni di DR5 e DR1, oltre ai debutti della DR Citywagon e della DR3.

    Risultati importanti per quella che all’inizio sembrava solo una scommessa destinata a finire in breve tempo e che oggi invece è diventata un’affidabile e considerata casa automobilistica di tutto rispetto.

    Pensare che la DR prima di decidersi a realizzare la city car aveva proposto anche il suv compatto DR5, presentandolo nei centri commerciali, ma poi si è dedicata al mercato delle piccole per farsi conoscere meglio e conquistare un numero maggiore di clienti.

    380

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveCity carDr Motor CompanyMercato AutoMondo auto
    PIÙ POPOLARI