DS al Salone di Parigi 2016: tutte le novità auto esposte [FOTO]

DS al Salone di Parigi 2016: tutte le novità auto esposte [FOTO]
da in Auto 2016, Auto di lusso, DS, Salone auto, Salone di Parigi 2016
Ultimo aggiornamento: Venerdì 18/11/2016 16:33

    DS 5 Commande Speciale salone di Parigi 2016 01

    La francese DS, marchio premium del gruppo PSA, ha partecipato al salone di Parigi 2016 essenzialmente con i modelli rinnovati ad inizio anno. In più, per la manifestazione di casa, ha presentato una versione personalizzata della DS 5 chiamata “Commande Spéciale“, che fa parte del programma Only You. Gli appassionati francesi hanno poi modo di vedere da vicino l’allestimento particolare Performance Line su tutta la gamma. Sempre importante l’avveniristico, nonché stupendo, concept E-Tense. Infine, è stata esposta anche la vettura da corsa DSV-02, la monoposto elettrica che partecipa al campionato di Formula E.

    Oggi il mondo della comunicazione usa spesso l’espressione tailor made, due parole inglesi che significano “fatto su misura”. Applicato al mondo dell’automobile, questo concetto indica modelli per i quali il cliente può chiedere personalizzazioni molto spinte, al punto da rendere quasi unico ogni esemplare. Si può dunque riassumere in questo modo il senso della linea “Commande Spéciale” di DS. Rientra nel più generale programma di personalizzazione Only You. Poiché il mondo del marketing è come quello della natura, dove nulla si crea o si distrugge ma tutto si trasforma, ecco che anche Commande Spéciale riprende un’idea del passato di questa casa, quando DS era il nome del modello più prestigioso della Citroën, la mitica ammiraglia nata nel 1955. Nel corso della sua lunga esistenza, la DS venne declinata in diverse preparazioni speciali, come la berlina blindata per il presidente Charles De Gaulle oppure le carrozzerie cabriolet estremamente suggestive e affascinanti realizzate da Henri Chapron. Il primo esemplare costruito secondo il programma Only You – Commande Spéciale, il quale viene esposto al salone di Parigi, sarà una DS 5 molto particolare. La livrea è di un tipo di nero che viene chiamato Stardust Black, una vernice creata per questo cliente, una donna. Anche dentro ci sono delle lavorazioni particolari. Il velluto dei rivestimenti è in verde Amétryne, ripreso dalla tonalità usata per il prototipo E-Tense. C’è anche uno speciale set di valigie in pelle di vitello, cucite a mano e foderate in raso verde, sempre Amétryne.

    A Parigi viene esibito anche l’allestimento DS Performance Line, disponibile per tutti i modelli della marca. Si tratta di interventi estetici, fatti di targhette, dettagli di colore particolari, sia fuori che dentro. Anche i rivestimenti di sedili e pannelli avranno una speciale configurazione di colori e materiali, su tutti la pelle Nappa. Sono esposti allo stand i modelli DS 3 e DS 4 Performance Line, quest’ultima con motore da 210 cavalli.

    Dopo Ginevra, arriva al pubblico francese la possibilità di vedere da vicino il restyling della DS 3 e il concept avveniristico E-Tense. Per quanto riguarda la compatta, la versione 2016 è la prima in cui sparisce il double chevron Citroën, sostituito dalla nuova calandra DS Wings. Gli interni hanno molto in comune con la DS 4. Otto motorizzazioni e apparato multimediale aggiornato completano il quadro. Allo stand di Parigi viene mostrata la DS 3 Cabrio Sport Chic con motore a benzina da 130 cavalli.

    E’ sempre un bel vedere la futuristica E-Tense, concept per una supercar elettrica. Una coupé da 402 cavalli per la quale viene dichiarata un’autonomia massima di 310 Km. E accelerazioni fulminanti: 0-100 in 4″5. Infine lo stand parigino della DS mostra un altro esemplare proiettato verso il futuro. Si tratta della DSV-02. E’ un’auto da corsa elettrica, monoposto all’esordio il 9 ottobre ad Hong Kong, gara del campionato di Formula E.

    707

    ARTICOLI CORRELATI