NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Dunlop Sport Maxx, lo pneumatico che “sente” davvero la strada!

Dunlop Sport Maxx, lo pneumatico che “sente” davvero la strada!
da in Accessori auto, Ferrari, Lamborghini, Maserati, Pneumatici
Ultimo aggiornamento:
    Dunlop Sport Maxx, lo pneumatico che “sente” davvero la strada!

    Un giorno chiesero ad un noto pilota di Formula Uno quale parte del corpo servisse più di altre per guidare un’auto, immaginando l’intervistatore che la risposta fosse una sola, la testa; a sorpresa, il pilota rispose, che per sentire al meglio l’auto occorreva il….. sedere!

    Una risposta audace, fors’anche bizzarra, ma che aveva una sua logicità, perché le sensazioni fastidiose che si ricevevano ieri più di oggi, al fondoschiena, non sono solo un fatto esclusivamente di ammortizzatori e sospensioni, ma molto dipende anche dalle ruote e, limitatamente ad esse, agli pneumatici. Spostando ancora di più l’attenzione verso l’unica parte dell’auto che di fatto stabilisce un contatto col terreno, la Dunlop, notissima azienda di pneumatici al mondo, allarga il campo e sostiene, a ragione, che molteplici sono le sensazioni che l’ottimale contatto col suolo generano nel pilota al punto che, lo pneumatico ideale, deve trasmettere sensazioni comportamentali dell’auto anche a mani, piedi, gambe, occhi e quant’altro in chi conduce l’auto.

    In sostanza, il buon pilota e non solo di Formula Uno, deve interpretare le diverse situazioni di guida dalle reazioni trasmesse all’auto dalle ruote e da qui, modulare la velocità o attenzionare le diverse situazioni di guida.

    Sulla base di tutto ciò, la Dunlop, ha portato a battesimo l’ultimo nato in azienda, lo Sport Maxx GT, uno pneumatico ultra high performance che equipaggerà vetture sportive ed esclusive come Lamborghini, Ferrari e Maserati che proprio per le loro caratteristiche intrinseche, richiedono quanto mai coperture all’altezza delle loro prestazioni.

    Ecco, dunque, che Maxx GT riesce a garantire le massime prestazioni anche in condizioni di guida estrema, soprattutto sull’asciutto; tutto ciò, però, sia chiaro, senza sacrificare le doti che pure hanno una valenza elevata e che sono quelle di silenziosità, durata, resistenza alle sollecitazioni trasversali e longitudinali, sia sull’asciutto che sul bagnato.

    E se importante è quanto mai il grado di resistenza di uno pneumatico rispetto ad un altro, occorre dire che, forte di ciò, lo Sport Maxx GT di Dunlop è quanto mai duttile anche in questo, visto che, rispetto alla diretta concorrenza e a parità di prestazioni dell’auto sulla quale è montato, riesce ad essere più veloce di 2,1 chilometri, non poco!

    “Gli pneumatici – sostiene Alessandro Coggi, Amministratore Delegato di GoodYear Dunlop Italia – sono prodotti over ingegnerizzati. È difficile oggi per un automobilista comune cogliere le reali differenze tra prodotti diversi. Con la Touch Tecnology, Dunlop intende mettere l’accento sulla sensibilità, pur non rinunciando a tutte le qualità che fanno degli pneumatici Dunlop la fornitura di più di un italiano su cinque”.

    E se si pensa che a tali risultati si perviene solo con supercar, ci si sbaglia,occorre ricordare che mai come adesso la tecnologia è alla portata di tutti, visto che la stessa è attuata per gli pneumatici di uso comune in auto di tutti i giorni, basti ricordare Dunlop SP Sport Fast Response, che utilizza parte della tecnologia impiegata su Sport Maxx GT. La riprova di tutto quanto detto, l’importante premio elargito dall’ADAC che ha insignito questo pneumatico come il migliore in assoluto, anche nel fuoristrada con il Dunlop Grandtrek Touring A/S che risponde a meraviglia anche laddove le condizioni di guida si fanno esasperate e la temperatura della copertura, a seguito del grande attrito col terreno, si fa davvero estrema.

    616

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori autoFerrariLamborghiniMaseratiPneumatici
    PIÙ POPOLARI