E se le auto dialogassero fra di loro?

E se le auto dialogassero fra di loro?
da in Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    autostrada

    autostrada Quanti incidenti mortali in meno ci sarebbero se esistesse un particolare congegno in grado di interferire con l’ auto, per esempio, informandola della presenza di ghiaccio sull’ asfalto. Ma tutto questo domani potrebbe essere realtà.

    Secondo studi americani e giapponesi, infatti, dei particolari sensori posti direttamente sull’ asfalto delle strade, emetterebbero segnali al computer di bordo dell’ auto che li recepirebbe e li interpreterebbe come dei veri e propri allarmi. Un esempio, sapere con largo anticipo cosa si cela dietro una curva cieca o informare sulle condizioni del manto stradale sotto la morsa del gelo.

    Anche il Giappone all’ avanguardia
    Lo studio è condotto direttamente dalla Nissan i cui vertici hanno condotto un laborioso esperimento su 10.000 automobilisti di auto modificate per l’ occasione.

    In questo caso, particolari dispositivi, sempre collegati al computer di bordo, emetterebbero dei segnali emessi dalle singole vetture, informando tutti gli automobilisti in un raggio ragionevole d’ azione, delle particolari condizioni di traffico di lì a poco e sui percorsi alternativi da compiere. Innumerevoli i vantaggi in fatto di sicurezza e, perché no, anche nei consumi, solo considerando il fatto che la maggior parte degli imbottigliamenti stradali si generano poiché non si ha consapevolezza dei percorsi per evitarli.

    225

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI