Ecco la concept per la futura Mitsubishi Lancer Evo X

da , il

    Ecco la concept per la futura Mitsubishi Lancer Evo X

    La Mitsubishi Concept X, dopo la presentazione al Salone di Tokio, ha colpito positivamente anche i visitatori del Salone dell’auto di Ginevra. La meccanica del concept car è basata sullo schema tradizionale delle precedenti nove generazioni di Lancer Evo: trazione integrale permanente e motore due litri con turbocompressore.

    Affianco alla base costruttiva classica si trovano, però, alcune importanti novità come il materiale con cui è realizzato il propulsore ovvero la lega di alluminio, e il cambio, che è un 6 marce sequenziale con comandi al volante. Dal punto di vista delle sospensioni ritroviamo anteriormente lo schema MacPherson mentre posteriormente uno splendido multilink. Innovativo anche il sistema di gestione della dinamica del veicolo, denominato S-AWC (Super All Wheel Control), che integra, in un solo dispositivo, il controllo di trazione, sospensioni, sterzo e freni.

    L’incarnazione del piacere di guida” è lo slogan scelto dalla casa nipponica per la Concept X e dimostra chiaramente che questa vettura porta avanti l’eredità del marchio Evolution. La nuova generazione propone, però, anche un occhio di riguardo per i passeggeri che, non avendo modo di divertirsi alla stregua di chi guida, possono approfittare dei monitor LCD integrati nei poggiatesta posteriori per guardare un film.