Ecco la vera TT asiatica

da , il

    La futura Cabrio della Kia

    Ha destato un certo sconcerto la notizia per la quale Kia si apprestava a presentare al Salone di Francoforte di settembre, una versione cabrio tanto identica all?Audi TT, come abbiam mostrato ieri, al punto da pensare ad un fotomontaggio raffigurante una vettura tedesca con il marchio asiatico, più o meno visibile sul frontale.

    In effetti, la possibilità che Peter Schreyer responsabile della vera Audi TT potrebbe davvero operare per Kia lo stesso progetto, è fondata, tuttavia, realizzando una vettura che orientativamente si avvicinerebbe al modello tedesco, ma non certo, addirittura, da realizzare una copia conforme all?originale, come mostrato nel precedente articolo. Se di Kia roadester si parlerà, il design dovrà essere, più o meno, lo stesso di quello raffigurato nella vettura in questa immagine.

    Fermo restando gli elementi in comune che le due auto avrebbero, confermiamo la scelta della Casa asiatica di dotare la sua roadester di un propulsore 4 cilindri di 2,0 litri turbo realizzato in collaborazione con Hyundai che verrebbe realizzato anche per una versione della Cee?d.

    Stando così le cose, è credibile che la Kia si appresti al varo di un modello che stravolgerà, di fatto, l?attuale produzione della Casa e che oltretutto, almeno a prima vista, parrebbe davvero piacevole a vedersi.