Electrum Spider: un altro tassello per il nostro futuro

da , il

    Electrum Spider: un altro tassello per il nostro futuro

    Quando parliamo di prestazioni da brivido siamo abituati ad accostarle ad auto con propulsori benzina, delle vere e proprie supercar ed invece, contestualmente ai progressi della moderna tecnologia, dovremo sempre più abituarci a considerare tali doti prestazionali anche su auto alimentate da energia alternativa, perché con questa dovremo fare i conti nei prossimi anni.

    Cosicché ci accosteremo sempre di più ad aziende del calibro di Universal Eletric Vehicle, un?azienda californiana che si è presentata recentemente con una concept molto promettente, come la Electrum Spider, una vettura ?aperta? con hard top che si asporta e lo si ricolloca in pochissimi secondi. Ma il vero record per queste vetture elettriche sono le prestazioni molto interessanti che nello specifico si riflettono nei 160 Km/h di velocità massima e, soprattutto nell?autonomia di questa vettura.

    E parlando di autonomia ricordiamo che il motore da 300 volt è in grado di garantire una marcia senza indugi e problemi di 240 chilometri circa, che divengono oltre 450 con le batteria Nichel-Zinco.

    Per la fascia di appartenenza di quest?auto, le concorrenti di quest?ultima potrebbero essere vetture del calibro di Porsche Boxster, ma anche di Audi e Bmw; perché guardando questa elettrica si capisce bene come già dal design la vettura sia ascrivibile a quelle aperte che conosciamo molto bene e apprezziamo da sempre per le loro peculiarità.

    I prossimi anni saranno quelli in grado di chiarirci al meglio la strada che la Electrum sarà in grado di percorrere e se vogliamo nell?interesse di tutti.