NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

ESP, sempre più diffuso secondo Bosch

ESP, sempre più diffuso secondo Bosch

Accresce la diffusione dell'ESP, sistema di controllo elettronico della stabilità

da in Accessori auto, Mondo auto, Sicurezza Stradale, Sistemi di sicurezza
Ultimo aggiornamento:

    Esp, controllo elettronico di stabilità

    Secondo quanto afferma un’indagine condotta da Bosch, l’impiego dell’ESP, controllo elettronico di stabilità, aumenta sempre di più. Nella prima metà del 2009 il 58% delle auto vendute era dotato di ESP, mentre l’anno precedente il dato si fermava tre punti percentuali più sotto. Anche gli automobilisti nostrani l’hanno scelto, nella misura del 55%. A cosa è dovuto questo trend positivo? Probabilmente all’arricchimento dell’allestimento di serie della maggior parte dei segmenti e dei marchi automobilistici, dove l’ESP è considerato quasi un dispositivo “di prima necessità”.

    Secondo Bosch, l’aumento della diffusione dell’ESP è dovuto alla crescita dei segmenti B e C, dove il controllo elettronico di stabilità è spesso incluso in tutti gli allestimenti previsti dalla gamma di ogni vettura.

    L’Italia si posiziona dietro ad altri paesi europei. I maggiori estimatori dell’ESP – o meglio, quelli che ne hanno maggiormente intensificato l’impiego – secondo l’indagine sono Spagna, Lussemburgo, Gran Bretagna, Olanda e Belgio. Due paesi lo hanno invece snobbato, Germania e Francia. Il ragionamento di Bosch - che produce e distribuisce l’ESP - sembra combaciare: in questi due paesi sono aumentate le vendite di veicoli afferenti al segmento A, le piccole city car, che spesso non hanno il controllo elettronico di stabilità di serie.


    Chi già ne è dotato non ha fatto altro che anticipare i tempi. Secondo le ultime disposizioni europee, dal 2014 l’ESP sarà obbligatorio per tutti i veicoli. La riconversione sarà graduale e i primi ad essere coinvolti in questa “operazione sicurezza stradale”, dal novembre 2011 in poi, saranno le vetture di nuova omologazione e i veicoli commerciali leggeri.

    309

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori autoMondo autoSicurezza StradaleSistemi di sicurezza
    PIÙ POPOLARI