Faraday Future FF 91: la nuova elettrica da 1050 CV [FOTO]

Una nuova crossover elettrica si mostra al CES 2017: la Faraday Future FF 91

da , il

    Forse non sono in molti a conoscere la Faraday Future FF 91. Prima di parlare di questa nuova – e incredibile – auto elettrica, facciamo un momento un passo indietro. La Faraday Future è un casa statunitense, con sede a Gardena, che è stata fondata nel 2014 con lo scopo di realizzare nuove auto elettroche e soluzioni per una mobilità innovativa. Al CES 2016 era stato portato un concept incredibile, la FFZERO1, che sembrava una supercar del futuro. Con l’anno nuovo, al Consumer Electronics Show del 2017, la Faraday Future si è presentata con la FF 91, un’auto sicuramente più normale nella sua apparenza, ma non meno incredibile nelle caratteristiche.

    Un crossover potente e tecnologico

    La nuova Faraday Future FF 91 è ancora in veste di concept, ma anticipa un modello di serie che dovrebbe vedere la luce tra non molto. È alimentata da un pacco batterie da 130 kWh (co-sviluppato con la LG Chem, si può caricare al 50% in 4,5 ore con una presa a 240 V), che forniscono la linfa vitale ai quattro motori elettrici. Complessivamente può contare su di una potenza di 1050 cavalli e 1800 Nm di coppia motrice, sufficienti a farla accelerare da 0 a 60 miglia orarie (0-96 km/h) in 2,39 secondi. L’autonomia massima dichiarata è di 378 miglia, pari a circa 608 km.

    La configurazione con quattro motori distinti permette di realizzare un torque vectoring in tempo reale, che regala un feeling di guida migliore ed una tenuta di strada più sicura. La FF 91 è anche pensata per la guida autonoma, ma la Faraday Future non ha ancora comunicato fino a che punto si sia spinta questa tecnologia. La dotazione non fa invidia a nessuna: 13 radar per distanze corte e lunghe, 10 telecamere ad alta definizione, 12 sensori agli ultrasuoni e uno scanner lidar 3D che fuoriesce dal cofano anteriore.

    Un’estetica aerodinamica

    Esteticamente, la Faraday Future FF 91 si presenta come un grosso crossover sportivo dalle dimensioni extra large. È lunga 5,25 metri e sfoggia un generoso passo di 3,2 metri. Lo stile è anche funzionale, perchè la casa dichiara un coefficiente di resistenza aerodinamica (Cx) di appena 0,25, uno dei valori più bassi sul mercato. Si è anche lavorato molto per massimizzare lo spazio a bordo, che a detta della casa sarà uno dei più elevati della categoria. I sedili posteriori hanno la possibilità di reclinarsi fino a 60°.

    Come abbiamo detto è ancora una concept car quella presentata al CES 2017, ma per chi lo volesse gli ordini si sono già aperti sul sito dell’azienda: sono sufficienti 5000 dollari di anticipo. Sono già stati in oltre 64.000 a credere nel progetto Faraday Future, ad oggi.