Ferrari 458 Italia con sistema Hele

Ferrari 458 Italia potrebbe avere il sistema Hele

da , il

    ferrari 458italia hele

    La Ferrari 458 Italia potrebbe essere dotata del sistema Hele. La casa automobilistica di Maranello sta cercando da tempo di ridurre le emissioni nocive delle proprie vetture, cosa che cercano di fare anche le altre aziende produttrici di automobili. I marchi che sono specializzati in supercar devono però compiere una vera e propria impresa, molto difficile, visto che i motori potenti richiedono anche notevoli consumi.

    Non è una cosa semplice, ma il Cavallino Rampante ha intenzione di presentare nel corso del Salone di Ginevra 2011, una nuova Ferrari 458 Italia dotata del nuovo Hele System (Hogh Emotion, Low Emission), che dovrebbe ridurre di parecchio l’impatto ambientale e il consumo di carburante della rossa. Un insieme di soluzioni già presente anche sulla Ferrari California che è stata svelata durante il Salone di Parigi 2010. Questi miglioramenti non saranno minimamente paragonabili a quelli delle auto a basse emissioni, ma si tratta comunque di una Ferrari e il risultato potrebbe essere lo stesso molto significativo.

    Attraverso lo start&stop, che è incluso nel pacchetto Hele, le emissioni di CO2 della V8 di Maranello dovrebbero scendere da 307 a 275 g/km. Il dispositivo della California Hele è in grado di avviare il propulsore in 230 millesimi di secondo e anche quello della Ferrari 458 sarà in grado di fare altrettanto. Il sistema Hele include anche dispositivi di controllo delle ventole di raffreddamento e della pompa benzina e un affinamento mirato all’ottenimento di una migliore efficienza del compressore del climatizzatore. Un deciso passo in avanti anche da parte di Ferrari nel rispetto dell’ambiente.