Ferrari 458 Italia: edizione speciale “Scuderia Monte Carlo”

Ferrari 458 Italia: edizione speciale “Scuderia Monte Carlo”
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto nuove, Ferrari, Ferrari 458 Italia, Salone auto, Salone di Ginevra 2017, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    335279329

    A Maranello stanno lavorando su di una nuova versione per la Ferrari 458 Italia che potrebbe essere presentata al Salone di Ginevra 2013 (che vi ricordiamo si terrà nell’omonima cittadina svizzera dal 7 al 17 marzo del prossimo anno).
    Questa nuova vettura del Cavallino Rampante seguirà la strada intrapresa dalle precedenti versioni speciali F430 Scuderia, 599 GTO e 360 Challenge Stradale.
    Rispetto alla versione “standard” della 458 Italia, la Scuderia Monte Carlo avrò un peso minore (grazie ad un alleggerimento e all’uso di materiali compositi per diverse parti della carrozzeria), un abitacolo più spartano (della serie ‘tutto ciò che non c’è contribuisce a diminuire il peso’) e dall’aspetto più “racing” oltre a diverse modifiche al motore.

    Estetica

    Dal punto di vista estetico, sarà possibile riconoscerla a prima vista grazie alla banda, di colore grigio scuro, che attraversa longitudinalmente la vettura (simili a quelle presenti sia nella F430 Scuderia che nell’Abarth 695 Tributo Ferrari) oltre ad un vistoso (grazie alla colorazione gialla) gancio di traino per il recupero della vettura situato all’interno della presa d’aria anteriore di dimensioni maggiorate.
    E’ probabile la presenza di appendici aerodinamiche maggiorate al posteriore e di cerchi in lega scomponibili, attraverso i quali sarà possibile ammirare un impianto frenante carboceramico specifico per questa versione.

    La tecnica

    Sul fronte della meccanica, il 4,5 litri otto cilindri a v riceverà modifiche atte a portarne la potenza massima a 620 cavalli, piuttosto dei 570 originali, e per rendere l’erogazione più “cattiva”.
    Il cambio sarà un doppia frizione a sette marce che consentirà cambiate fulminee, inoltre ci sarà una differenza di peso pari a un centinaio di chili rispetto alle versioni normali, quindi le prestazioni aumenteranno sensibilmente.

    Per ulteriori dettagli dobbiamo attendere l’edizione 2013 del Salone di Ginevra. Noi della redazione di AllaGuida vi terremo informati su ulteriori sviluppi.

    371

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto nuoveFerrariFerrari 458 ItaliaSalone autoSalone di Ginevra 2017Supercar
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI