Ferrari 458 Italia: venduta all’asta per Haiti

Ferrari 458 Italia: venduta all’asta per Haiti

La prima Ferrari 458 Italia del mercato statunitense è stata venduta all'asta: il ricavato è andato a sostegno delle popolazioni di Haiti

da in Auto sportive, Curiosità Auto, Ferrari
Ultimo aggiornamento:

    ferrari 458 italia asta haiti

    E’ stata venduta all’asta la prima Ferrari 458 Italia destinata al mercato statunitense. La vettura è stata acquistata al prezzo di 530.000 dollari, equivalenti più o meno a 390.000 euro – circa 123.000 euro in più del suo valore di mercato in Italia. Il ricavato dell’asta è destinato a un’operazione di charity: la popolazione di Haiti beneficierà dell’intero importo per le opere di ricostruzione post sisma. In tutto, la casa di Maranello ha ricavato dalla serata 601.000 dollari, pari all’incirca a 440.000 euro.

    Mediatori tra i benefattori e i bisognosi, il William J. Clinton Foundation e il CMMB (Catholic Medical Mission Board), due fondazioni votate all’attività di charity e impegnate per il sostegno alle popolazioni haitiane.


    A rappresentare il cavallino rampante c’erano Piero Ferrari e Amedeo Felisa, vice presidente e amministratore delegato della casa di Maranello. Ferrari , con la sua 458 Italia non è la prima casa automobilistica a promuovere un’azione di beneficienza dedicata ai terremotati del Pacifico.

    Fiat ha organizzato un aperitivo di beneficienza, General Motors ha messo all’incanto una Corvette Z06 Limited Edition, Chrysler ha venduto una 300C autografata dalle star di Hollywood e Lotus ha ideato la serie speciale della sua Evora, “Naomi for Haiti”, anch’essa messa all’asta per la causa benefica.

    Tra gli altri “cimeli” proposti da Ferrari c’era anche la divisa ufficiale di Fernando Alonso, venduta al prezzo di 31.000 dollari, e la possibilità di correre in pista tra le fila della Scuderia Ferrari al Gran Premio del Canada, esperienza battuta per 20.000 e 21.000 mila dollari.

    305

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto sportiveCuriosità AutoFerrari
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI