Ferrari 488 Spider N-Largo tuning by Novitec Rosso: 772 cavalli per la belva del Cavallino [FOTO]

Novitec Rosso ha messo le mani su di una Ferrari 488 Spider, divenuta parte della serie N-Largo. Le cure hanno aumentato di oltre 100 CV la potenza. Tutto su questo fantastico tuning.

da , il

    Ferrari 488 Spider N-Largo tuning by Novitec Rosso è una belva incredibile: basta guardare la sua scheda tecnica per capirlo. Se una normale Ferrari 488 Spider, dotata del suo 3.9 V8 biturbo, sviluppa una potenza massima di 670 CV a 8.000 giri al minuto e con una coppia massima di 760 Nm a 3.000 giri al minuto, la versione curata da Novitec Rosso riesce a fare molto meglio. Grazie agli interventi del preparatore, la potenza massima sale fino a quota 772 cavalli, mentre la coppia motrice si assesta su di un valore di 892 Nm.

    Al momento, purtroppo, non sono ancora stati diffusi i numeri in merito alle prestazioni ufficiali, ma usando un po’ di logia possiamo aspettarci dei valori simili a quelli della Ferrari 488 N-Largo coupé: accelerazione da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi e velocità massima di 342 km/h.

    Dopo aver sviscerato fin da subito i freddi numeri, che comunque sono già un ottimo biglietto da visita per la nuova Ferrari 488 Spider N-Largo, è arrivato il momento di parlare di tutto il resto delle modifiche che contraddistinguono questa supercar scoperta.

    A livello estetico, come possiamo notare dalle immagini della fotogallery, la Ferrari 488 Spider è stata dotata di un body kit dedicato, decisamente aggressivo e vistoso. In questi casi il pubblico si schiera sempre in due: chi ritiene che sia un sacrilegio modificare il design di una Ferrari e chi, invece, apprezza quel tocco di grinta in più. Noi ci limiteremo a descrivere le novità.

    Il paraurti anteriore sfoggia nuove prese d’aria con griglia a maglia molto fine, nonchè elementi in fibra di carbonio. I parafanghi anteriori sono più larghi e dotati di nuovi sfoghi, mentre al posteriore spiccano i gruppi ottici a fondo brunito. Il paraurti posteriore, invece, si caratterizza per un ampio estrattore. Sono vari gli accenti in fibra di carbonio, ma completa il tutto l’alettone posteriore proprio in fibra di carbonio.