Ferrari California 2012: immagini, dettagli e analisi tecnica della vettura [VIDEO]

Aggiornamento all'insegna del 30 per la Ferrari California, che guadagna 30 cavalli e perde 30 kg di peso

da , il

    FerrariCaliforniaModelYear2012_01

    Al Salone di Ginevra 2012, dove è stata svelata ufficialmente, parte a Maranello la produzione della nuova Ferrari California. La vettura è stata aggiornata e migliorata sul piano tecnico. La casa del Cavallino afferma che gli interventi principali ruotano intorno al numero 30. La potenza del propulsore aumenterà infatti di 30 cavalli, mentre il peso totale diminuirà proprio di 30 kg. In seguito alla cura ricostituente quindi il 4.3 litri V8 ad iniezione diretta arriva alla potenza di 490 cavalli, con una coppia di 505 Nm a 5.000 giri/min. Questo è reso possibile grazie ai nuovi collettori di scarico e ad un nuovo software di gestione, che consente di avere una curva di coppia più alta e più uniforme.

    La cura dimagrante invece è dovuta al tipo di lavorazione dell’alluminio in uso presso il Centro Scaglietti, che tuttavia ha mantenuto inalterata la rigidità strutturale. Con questi piccoli ma sapienti ritocchi, la Ferrari California model year 2012 archivia la pratica 0-100 in appena 3,8 secondi. Per chi desidera è poi possibile abbinare a simili doti velocistiche anche il pacchetto Handling Speciale.

    Esso comprende molle più rigide, uno sterzo più diretto e ammortizzatori magnetoreologici, gestiti da una centralina che riduce del 50% i tempi di risposta. La California Handling Speciale quindi risulta essere più immediata negli inserimenti in curva, con una maggior tenuta ma senza dover rinunciare in confort. Come da tradizione Ferrari poi saranno possibili tutte le varie personalizzazioni per gli interni e gli esterni, con colorazioni bicolore e tinte tristrato.