Ferrari California: anche in tinta azzurro California

Ferrari California: anche in tinta azzurro California

Chi l'ha detto che una Ferrari per essere tale debba essere per forza rossa? è bella anche in questa tonalità azzurra

da in Anteprima auto, Auto 2008, Auto sportive, Ferrari, Ferrari California
Ultimo aggiornamento:

    La Ferrari California è una grande rivelazione dell’attuale millennio, l’abbiamo vista e apprezzata fin dalla sua apparizione nel classico colore rosso, appunto Ferrari, ma adesso l’apprezzeremo lo stesso se non, addirittura di più, in un colore più tenue ma non per questo meno apprezzato, ovvero, nella tonalità Azzurro California che nulla ha da invidiare al precedente color rosso Maranello.

    Tale tinta è una sorta di riconoscimento alla Casa di Maranello che già nel lontano 1962 si era esibita con una sua rivelazione dell’epoca al New York Auto Show di quell’anno. Ma la particolarità che attrae ancora di più della California è la possibilità per quest’auto di dotarsi di un tettuccio apribile e chiudibile a scomparsa in meno di 15 secondi che rende l’auto una coupè e cabrio insieme.

    La vettura monta un generoso propulsore di ben 4,3 litri di cilindrata a 8 cilindri di ben 460 cavalli di potenza con doti di accelerazione davvero eccezionali, da 0 a 100 orari in meno di 4 secondi, un record quasi. Da sottolineare che a tutto ciò partecipa anche un cambio a 7 marce a doppia frizione.


    Anche il presidente di Ferrari, Luca di Montezemolo, ha avuto parole di apprezzamento per quest’auto per le qualità da subito dimostrate dalla supoersportiva. I comuni mortali, invece, per usare un eufemismo, dovranno attendere il prossimo Salone di Parigi, per toccare con mano questo capolavoro dell’ingegneria di Maranello.

    260

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto 2008Auto sportiveFerrariFerrari California
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI