Ferrari e Trattori in America

Un connubio strano ma vincente

da , il

    CASE IH

    Che ci fa un’importante industria di trattori con la Ferrari?

    Condividono un posto in prima fila, il 25 giugno, al Gran Premio del Canada ed ad Indianapolis, il 2 luglio nel Gran Premio degli Stati Uniti, per quella data, infatti, le Ferrari faranno lustro all’importante azienda, Case IH, del gruppo FIAT, specializzata, come detto, in trattori stradali, mietitrebbia, prodotti per il fieno e foraggio, attrezzature per la preparazione del terreno; piantatrici e sistemi per la semina; irroratrici; e altre attrezzature specifiche per l’agricoltura.

    Per Case IH questa è una grande opportunità per condividere il palcoscenico con Ferrari,” ha detto Mario Ferla, president della Case IH. “Entrambi brand sono riconosciuti nel mondo per il successo dei loro prodotti, per gli standard di eccellenza che li caratterizzano nei rispettivi settori, per l’inconfondibile colore rosso che li distingue”. “Siamo onorati che la Fiat, azionista di riferimento di Ferrari, ci abbia consentito per la prima volta di sostituire il proprio logo sulle vetture di Formula 1 del Cavallino Rampante. Questo è un forte segnale sull’importanza di Case IH, marchio che fa parte del Gruppo Fiat”, ha affermato Ferla.

    Il team di Formula 1 di Ferrari, che ha conquistato ben 14 Campionati Costruttori, di cui 6 consecutivi dal 1999 al 2004, si avvale di due grandi piloti: Michael Schumacher, per sette volte campione del mondo, e Felipe Massa.

    “La consolidata tradizione di eccellenza della Ferrari e del suo eccezionale team della Formula 1 bene si sposa con quella del marchio Case IH in questo affascinante sport e, in particolare, nel campionato di quest’anno” ha ribadito Ferla.