Salone di Parigi 2016

Ferrari Enzo 2013, nuove foto spia della Ferrari F70

Ferrari Enzo 2013, nuove foto spia della Ferrari F70
da in Auto 2013, Ferrari, ferrari-enzo, Foto Spia, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    Nuova Ferrari Enzo 2013, foto spia Ferrari F70 (5)

    Mostra qualcosa, ma non tutto. Potremmo sintetizzare così le due nuove foto spia apparse in Rete, che ritraggono la nuova Ferrari Enzo, codice di progetto F70, alla prese con gli ultimi test prima del lancio a fine anno. Iniziamo con il fare alcune considerazioni sulla fiancata, nelle foto spia completamente chiusa. Dovrebbe esserci la riproposizione di prese d’aria davanti alle ruote posteriori in parte simili allo stile della gloriosa Testarossa, rumors confermati anche dalla piega che prendono le camuffature in quell’area. Cambia l’andamento dello sportello, che manterrà l’apertura scenografica a elitra, mentre all’apparenza l’anteriore avrà uno sbalzo ridotto rispetto alla Enzo, oltre a paraurti più morbidi nelle forme.
    L’altra immagine, pubblicata sul forum Ferrarichat.com, immortala il retrotreno della futura Enzo. Anche qui, foto che traggono in inganno, perché si intravede ben poco di quelle che saranno le linee definitive. Le pesanti camuffature replicano le linee della Enzo, ben sapendo che sarà diversa la F70 attesa sul finire del 2012.

    L’unica soluzione che prenderemmo per buona, dalle foto attuali, sono gli scarichi posizionati alle estremità del paraurti, il resto sono semplici congetture. Un occhio molto attento, poi, riuscirà a intravedere delle aperture ai lati del lunotto, dove pulsa il cuore V12 da oltre 900 cavalli, con una cilindrata che si attesterà intorno ai 6.3 litri di cilindrata. E’ zona cruciale quella del retrotreno, perché la nuova supercar del Cavallino rampante sarà la prima a utilizzare il Kers.

    Nuova Ferrari Enzo 2013, foto spia Ferrari F70

    Piccolo ripasso per i non addetti ai lavori: sulla scorta dell’esperienza maturata in Formula 1, anche Maranello prova a rendere più “verdi” le proprie auto con un sistema ibrido, affiancando al tradizionale motore termico, un’unità elettrica. Ma a differenza di quanto avviene per le berline e utilitarie che puntano al risparmio usando il motore elettrico, la Ferrari F70 sfrutterà il Kers per esaltare ancor di più le prestazioni. Il miglior rendimento delle unità elettriche è ai bassissimi regimi, con la coppia massima che è a 0 giri/min. Quindi, non solo il Kers avrà un impatto straordinario sull’accelerazione e la coppia a bassi giri, ma garantirà un surplus di potenza (nell’ordine dei 100 cavalli; ndr) da sfruttare lungo tutto l’arco di utilizzo del propulsore.

    Nuova Ferrari Enzo 2013, foto spia Ferrari F70 (2)

    Ma l’adozione di un sistema ibrido porta con sé dei nodi importanti da risolvere nella progettazione di una supercar ad altissime prestazioni come la Enzo. Uno su tutti, il peso.

    Amedeo Felisa ha spiegato come l’aggravio maggiore sia nell’ordine dei 120 kg, perché oltre all’unità elettrica, ai dispositivi di servizio, c’è il pacco batterie, posizionato nella parte più bassa del pianale, sotto al pavimento, per abbassare le masse e il baricentro e non sbilanciare la dinamica di marcia della Enzo. Vanno recuperati questi 120 kg, visto che l’incidenza che avrebbero sulle prestazioni assolute è di non poco conto.

    Nuova Ferrari Enzo 2013, foto spia Ferrari F70 (6)

    Come fare, quindi, visto che la Enzo era già espressione della massima tecnologia? Telaio in carbonio? C’era già. Andranno affinati i dettagli, lavorare sui particolari per risparmiare anche pochi chilogrammi, che sommati porterebbero al recupero di peso in eccesso.

    Nuova Ferrari Enzo 2013, foto spia Ferrari F70 (3)

    In assenza di dati certi, guardando questi scatti, non ci sorprenderemmo se la Ferrari Enzo fosse più corta rispetto alla vettura che l’ha preceduta. Un altro dettaglio che balza agli occhi sono i cerchi differenziati tra anteriore e posteriore: a prima vista diremmo 2 pollici di differenza. Infine, un’affascinante considerazione sulla velocità massima. La Enzo con 660 cavalli toccava con facilità i 350 km/h, la Ferrari F70 – tra motore termico da quasi 800 cavalli e Kers da ulteriori 100 – potrà far affidamento su una nobile cavalleria superiore ai 900 cavalli: la barriera dei 400 km/h è così distante? Chissà.

    Nuova Ferrari Enzo 2013, foto spia Ferrari F70 (4)

    796

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2013Ferrariferrari-enzoFoto SpiaSupercar Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:20

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI