Ferrari GTE concept, il rendering di Granata [FOTO]

Ferrari GTE concept, il rendering di Granata [FOTO]

Un rendering traccia l'identità di un'ipotetica Ferrari con motore centrale V12

da in Auto 2014, Ferrari, Ferrari F12berlinetta, Rendering Auto, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    Buoni per chiacchiere da bar, sono i rendering. Sogni più o meno irrealizzabili, come quello della Ferrari GTE concept, firmata da Antonio Granata, al quale va dato atto di aver interpretato senza stravolgere gli stilemi tipici del marchio. Di rendering sulle Ferrari è pieno il web e il più delle volte sono caricature mostruose buone per un videogame al più. La GTE concept evolve il design e interpreta quella che nelle intenzioni sarebbe granturismo destinata a rimpiazzare la F12 Berlinetta. Certo, le dimensioni sono assimilabili, con 4 metri e 65 di lunghezza bilanciati da 2 metri e 3 in larghezza e 1,08 in altezza. Ma c’è qualcosa di “sbagliato”.

    Ha il motore centrale, come una 458 Italia o una LaFerrari. Invece, Maranello per la sua granturismo di punta sfoggia lo schema motore anteriore-trazione posteriore. Particolare non di poco conto. Eppure, la GTE concept piace. Sarà per le linee morbide, equilibrate, ben integrate lungo l’intera auto.

    Il colpo a effetto è regalato dalle portiere a elitra, mentre il muso ricorda la Huracan nell’interpretazione data dei gruppi ottici. Tanto è spigolosa e squadrata la forma degli elementi sulla Lambo, tanto sinuose e morbide quelle della GTE di Granata.

    Sul piano tecnico, oltre a un telaio in fibra di carbonio c’è un motore aspirato V12 da 7.3 litri di cilindrata, abbinato al Kers, per una potenza complessiva di 920 cavalli. Una LaFerrari, in pratica.

    265

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2014FerrariFerrari F12berlinettaRendering AutoSupercar
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI