Motor Show Bologna 2016

Ferrari Hy-Kers, nuovo motore V12 al Salone di Pechino 2012 per l’erede della Enzo [VIDEO]

Ferrari Hy-Kers, nuovo motore V12 al Salone di Pechino 2012 per l’erede della Enzo [VIDEO]

Ferrari presenta al Salone di Pechino 2012 il nuovo motore V12 Hy-Kers che molto probabilmente andrà ad equipaggiare l'erede della enzo

da in Auto sportive, Ferrari, ferrari-enzo, Motori auto, Salone auto, Salone di Pechino 2016
Ultimo aggiornamento:

    ferrari hy kers in mid rear engine configuration_100388843_l

    L’erede della Enzo è attesa entro la fine dell’anno in corso, ma Ferrari ha appena presentato al Salone di Pechino 2012 il suo nuovo motore V12. In pratica è un’evoluzione dell’Hy-Kers visto sulla 599 GTB presentata nel 2010. La nuova versione è stata realizzata appositamente per vetture con motore posteriore centrale ed è abbinato al cambio automatico F1 a doppia frizione. A questo schema di base si aggiungono due motori elettrici, uno montato direttamente sul cambio con il compito di dare potenza alle ruote posteriori e l’altro è posto anteriormente al dodici cilindri e serve per i sistemi ausiliari di bordo, come il servosterzo, il servofreno o il climatizzatore. Le due unità elettriche sono collegate agli accumulatori, di cui non si conoscono ancora le caratteristiche, e la cui sistemazione all’interno dell’auto sarà scelta in base allo spazio disponibile.

    Come tutti i sistemi ibridi, lo scopo principale è quello di garantire prestazioni elevate riducendo le emissioni inquinanti. Il motore elettrico principale sfrutta una delle due frizioni della trasmissione ed è accoppiato ad uno dei due alberi principali. Il risultato è uno scambio costante ed istantaneo di potenza tra propulsore termico ed elettrico.

    In frenata l’unità elettrica funziona da generatore e recupera l’energia cinetica per ricaricare le batterie di bordo. Questo è svolto da una centralina elettronica dedicata che prende in prestito tecnologie provenienti dal mondo della Formula 1 e regola anche la gestione dell’energia inviata ai sistemi ausiliari. Sempre dalle competizioni provengono le conoscenze che hanno consentito di ottimizzare le caratteristiche dinamiche longitudinali e laterali della vettura, grazie alla gestione della coppia, del controllo della trazione e della ripartizione della frenata. Ferrari prevede che le prestazioni offerte dal suo nuovo Hy-Kers saranno paragonabili a quelle dei V12 a sola combustione interna del passato, ma con circa il 40% in meno di emissioni durante il ciclo misto. La potenza disponibile potrebbe essere compresa tra gli 800 e i 920 cavalli, ancora superiori ai 740 cavalli della nuova F12 Berlinetta recentemente presentata. La fase sperimentale dello sviluppo di questo sistema è ormai conclusa e i primi prototipi sono già oggetto di test approfonditi su alcuni tracciati europei.

    434

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto sportiveFerrariferrari-enzoMotori autoSalone autoSalone di Pechino 2016

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI