Ferrari italiana al 100%

Ferrari italiana al 100%

La Fiat riacquista il 5% delle azioni Ferrari dal fondo Mubadala, appartenente alla famiglia regnante degli Emirati Arabi Uniti

da in Ferrari, ferrari-enzo, Fiat, Mondo auto, Salone auto
Ultimo aggiornamento:

    Ferrari italiana

    Ferrari torna ad essere italiana al 100%. Il gruppo Fiat ha deciso di riacquistare il 5% delle azioni che appartenevano al fondo Mubadala di Abu Dhabi. La casa d’auto di Maranello torna a rappresentare l’italianità delle auto supersportive, con il capitale azionario totalmente nelle mani del Gruppo industriale della Fiat. Il destino della Ferrari passa, in ogni caso, dalle latitudini degli Emirati Arabi Uniti: inaugurazione del Ferrari World, con le migliori attrazioni; Gran Premio di Abu Dhabi, con relativo campionato mondiale buttato alle ortiche; vendita del 5% della quota azionaria posseduta dal fondo Mubadala Development, da parte della famiglia dell’Emiro.

    Il marchio Mubadala, comunque, resta all’interno del circus della Formula 1, con la sua sponsorizzazione al team di Formula 1 della Ferrari. La collaborazione con gli arabi, del resto, è un ottimo veicolo pubblicitario per la casa d’auto di Maranello, visto che i bolidi costruiti in Italia fanno bella mostra di sé lungo le strade asfaltate arabe in mezzo al deserto.


    Il gruppo industriale torinese detiene il pacchetto di maggioranza dell’azienda fondata da Enzo Ferrari, il Drake di mitica memoria. Il Lingotto ha esercitato l’opzione di acquisto per le azioni che erano in mano al fondo arabo fin dall’anno 2005. Torino torna in possesso, dunque, delle quote azionarie in base ad una opzione che scadeva durante la scorsa estate, ma che era stata prorogata fino a questo mese di novembre.

    La contropartita del 5% delle azioni Ferrari è stata di circa 122 milioni di euro. Voci di corridoio indicano che Fiat potrebbe ridurre, a sua volta, le azioni al 51%, rimanendo sempre al controllo di Maranello.

    326

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ferrariferrari-enzoFiatMondo autoSalone auto Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:20
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI