Fiat 500, boom di vendite negli Usa?

Fiat 500, boom di vendite negli Usa?

Le vendite Fiat nel 2011 non sono state molto positive, ma dovrebbe arrivare nel 2012 l’atteso cambio di marcia

da in Abarth, Abarth 500, Auto 2012, Auto nuove, City car, Fiat, Fiat 500
Ultimo aggiornamento:

    Le vendite Fiat durante il 2011 non sono state molto positive, ma dovrebbe arrivare nel 2012 l’atteso cambio di marcia, che però non riguarda il mercato italiano. Le notizie più positive arrivano infatti direttamente dagli Usa dove il nuovo modello di 500 sta avendo un enorme successo. Sembra infatti che in quel territorio la Fiat 500 abbia trovato un pubblico in grado di apprezzare e anche molto la city car prodotta dalla casa automobilistica italiana.

    I dati di vendita dicono che la nuova Fiat 500 è stata vendute in 3.227 unità nel corso del mese di febbraio, al di sopra di tutte le più positive aspettative dell’azienda del Lingotto. Le buone notizie per la casa costruttrice non finiscono però qui, sembra infatti che la vettura della Fiat sia destinata ad essere ancora protagonista anche nel corso dei prossimi mesi, durante i quali le vendite potrebbero aumentare ancora. Le previsioni nel solo mese di marzo parlano infatti di un incremento di acquisti compreso tra il 6 e il 14%.

    Numeri positivi che a questo punto dovrebbero essere sufficienti a convincere Fiat a lanciare sul mercato anche la nuova Fiat Abarth 500, che è stata pubblicizzata nel corso di un evento molto importante come il SuperBowl 2012 e che gli americani hanno già avuto modo di notare durante gli intervalli della finale del loro sport preferito. Lo spot della Abarth 500 ha posto al centro dell’attenzione la particolare city car nella sua versione sportiva.

    Sembra che siano già 16.000 i clienti che vogliono provare la nuova Abarth 500: inoltre, a partire dal 2013, sbarcherà negli Usa anche la nuova 500L, che è stata presentata poco tempo fa al Salone di Ginevra 2012.

    La Fiat sta dunque riuscendo nell’intento di conquistare il pubblico americano con la Fiat 500, soprattutto con la 500 Abarth e con la cabrio. Le conferme sono arrivate anche da Tim Kuniskis, responsabile di Fiat USA. Il manager non ha fornito ulteriori dettagli sul nuovo modello, ma ha spiegato che lo stile sarà la sua caratteristica principale perché tutte le auto che vendono devono avere qualcosa di diverso. Kuniskis ha poi aggiunto di essere molto ottimista sulle prospettive della Fiat negli USA per il 2013. L’obiettivo è di raggiungere 200 concessionarie sul territorio entro la fine dell’anno prossimo, mentre ad oggi ne sono state aperte 142.

    Anche la Fiat 500 Cabrio ha ottenuto un grande succeso con il 20% di tutte le vendite Fiat a gennaio 2012. Considerando anche il fatto che l’inverno non è un buon periodo per le cabrio, quindi in primavera ci si attendono risultati ancora migliori. Anche perchè il prezzo della benzina è in aumento e gli americani preferirebbero guidare delle vetture che consumino meno, ma che allo stesso tempo abbiano anche un bello stile e un prezzo contenuto.

    523

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbarthAbarth 500Auto 2012Auto nuoveCity carFiatFiat 500
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI