Fiat 500 Numero Uno venduta per 85.000 dollari

La prima Fiat 500 destinata al Canada, e denominata Numero Uno, è stata venduta all'asta di Villa Charities per 85

da , il

    fiat 500 numero uno

    Mentre si avvicina il momento del lancio ufficiale del marchio Fiat in nord America, il primo esemplare di Fiat 500 destinato al mercato canadese è stato donato dalla Chrysler per essere battuto all’asta per beneficenza. L’occasione è stata il 17° Venetian Ball di Toronto e il prezzo finale che è stato pagato per la Fiat 500 Numero Uno è stato di ben 85.000 dollari. Una bella cifra per l’iconica city car italiana che fa parte della serie chiamata Fiat 500 Prima Edizione. Il clima sembra dunque pronto e favorevole per l’ingresso del “Cinquino” in nord America.

    Le caratteristiche distintive della Prima Edizione sono elementi come il badge identificativo della serie e il numero progressivo che identifica l’ordine di produzione delle vetture. Tutti i modelli realizzati per questa edizione speciale saranno equipaggiati con l’efficiente motore 1.4 MultiAir a quattro cilindri e la trasmissione manuale.

    Ed Bradbear, vice presidente marketing di Chrysler Canada, ha affermato: «Le tante offerte ricevute ed il fatto che sia stata venduta per 85.000 dollari dimostrano quanto interesse ed entusiasmo la Fiat 500 è stata in grado di generare da quando è stato annunciato il ritorno di Fiat in Canada».

    «Chrysler Canada e Fiat sono fiere di aver donato la prima Fiat 500 canadese a Villa Charities – ha aggiunto Reid Bigland, amministratore delegato di Chrysler Canada – Grazie all’alleanza tra le due società il senso di vicinanza alla comunità italo-canadese si è rafforzato, e siamo contenti di essere stati parte di questo splendido evento».