Fiat 500: parlerà nel traffico con gli emoticon sul lunotto

Fiat 500: parlerà nel traffico con gli emoticon sul lunotto

da , il

    allaguida.it - Fiat 500 con emoticon sul lunotto

    La nuova Fiat 500 sarà un’auto giovane (già si specula sulla Cabriolet), dedicata a chi si sente giovane, a chi porta con sé il mito della sua illustre antenata, che proseguendo nell’opera lanciata dalla 600 nel ’55, ha fatto degli italiani un popolo di automobilisti. Ma sarà anche un’auto moderna e al passo con i tempi. A tal punto che potrà mettere direttamente in comunicazione gli automobilisti con un sistema tanto semplice quanto originale: una finestrella sul lunotto visualizzerà una serie di emoticon, le faccine che tutti i giorni utilizziamo per comunicare (su internet quando chattiamo, scriviamo email; con il telefono attraverso gli sms).

    La questione: grazie a un telecomando (il dispositivo ancora non ha un nome ufficiale), sarà possibile visualizzare un messaggio rivolto all’auto che precede. Potrà dichiarare disappunto, gioia, tristezza, saluto, ringraziamento, o anche un’offesa, un insulto. Insomma, sarà il modo per comunicare con l’esterno. Ma proprio in questo sta un possibile problema. Questo sistema potrebbe portare distrazione, finanche un pericoloso abuso perché potrebbe essere causa di diffusione di ulteriore litigiosità tra gli automobilisti (come se non ce ne fosse già abbastanza).

    Sarà anche possibile collegarlo allo stereo dell’auto: a questo punto, un omino comparirà al posto dei messaggini luminosi informando, ad esempio, su che tipo di musica sta ascoltando chi guida la 500.

    Non si tratta, comunque, di un’idea totalmente nuova: in America già è possibile montare un bollino a led sul lunotto o un portatarga modificato che permette di visualizzare messaggi. Con un telecomando, il pilota lancia messaggi agli altri automobilisti.