NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Fiat 500, ritorno italiano in Canada

Fiat 500, ritorno italiano in Canada

La Fiat 500 fa il suo ritorno in Canada dopo 27 anni

da in City car, Fiat, Fiat 500, Mercato Auto
Ultimo aggiornamento:

    Fiat 500 Prima Edizione


    Il ritorno della Fiat 500 in Canada segna un momento importante per la casa costruttrice italiana. Seguendo quanto avvenuto di recente negli Stati Uniti, la city car è l’alfiere che guida questo nuovo ingresso del marchio sul mercato del Paese nord americano dopo 27 anni di assenza. Dopo il grande successo della Fiat 500 Prima Edizione (tutti e 500 gli esemplari venduti in appena 12 ore), ci si aspetta un interesse crescente per questa vettura. O almeno, queste sono le speranze della Chrysler, alleata nord americana del gruppo Fiat.

    Per far venire l’acquolina in bocca ai propri futuri clienti canadesi, circa duecento modelli di Fiat 500 sono stati fatti sfilare dal Quebec Business Centre fino alle concessionarie di destinazione attraverso la TransCanada Highway.

    «Siamo emozionati dall’arrivo della tanto attesa Fiat 500 sul territorio canadese – ha dichiarato Reid Bigland, amministratore delegato di Chrysler CanadaQuest’auto sembra studiata apposta per il mercato del nostro Paese.

    Ci sono sempre più clienti soddisfatti che ogni giorno stanno scoprendo la tecnologia europea, lo stile italiano e l’efficienza dei 4,3 litri per 100 km della 500».

    Nonostante le perplessità iniziali, la scelta di Fiat di aggredire il mercato nord americano con la piccola Fiat 500 sembra pagare. Oltre ad essere un’auto piccola ed efficiente, la city car italiana è anche un oggetto di grande fascino e alla moda che unisce il glamour alle sue caratteristiche tecniche. Questo nonostante la storica diffidenza degli americani verso le auto piccole.

    319

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN City carFiatFiat 500Mercato Auto
    PIÙ POPOLARI