Fiat 500 TwinAir in premio per eco:DriveGP

Fiat ha premiato il vincitore del concorso eco:Drive GP, Luca Martinello, nel corso del Motor Show di Bologna

da , il

    Luca Martinello ecoDriveGP motor show bologna

    Fiat eco:DriveGP, il concorso di guida ecologica promosso da Fiat Automobiles, si è concluso. L’iniziativa condotta in tutta Europa dalla casa costruttrice italiana ha visto premiato Luca Martinello, che ha dimostrato le proprie qualità di automobilista green nel corso della finale che si è svolta al Motor Show di Bologna. Il sistema eco:Drive è un innovativo dispositivo di Fiat che permette di migliorare l’efficienza di guida, basandosi sui dati oggettivi forniti dalla vettura e aiutando il guidatore a ridurre consumi ed emissioni di CO2.

    La prima fase del concorso eco:DriveGP ha visto partecipare migliaia di persone provenienti da Italia, Francia, Germania, Spagna e Inghilterra. L’unico requisito per prendervi parte era il possesso di una vettura Fiat dotata di Blue&Me. I 10 campioni nazionali si sono poi sfidati su un percorso di 22 km dalla sede del Motor Show fino ai colli bolognesi.

    L’italiano Luca Martinello, premiato dal responsabile marketing di Fiat Giorgio Neri, si è aggiudicato la vittoria finale e ha ricevuto in premio una nuovissima Fiat 500 TwinAir dotata di propulsore a due cilindri da 85 cv. La city car italiana ha emissioni di CO2 di appena 92 g/km, le più basse al mondo per un motore a benzina.

    Nel corso della finale al Motor Show di Bologna si è svolta anche una competizione a squadre. I 10 equipaggi erano composti da un eco:Driver e un giornalista. I più rispettosi dell’ambiente si sono dimostrati gli spagnoli Maria Jose Caceres Pariente e Jose Manuel Alonso Prieto, che hanno vinto un sistema Blue&Me TomTom.