Fiat 500C limoni a Capri, dal 14 luglio al 15 agosto

Fiat 500 sbarca a Capri con una nuova iniziativa artistica

da , il

    Fiat 500C

    Continuano le iniziative promozionali artistiche legate alla Fiat 500C. Dal 17 luglio al 15 agosto si terrà infatti “Fiat 500C limoni a Capri”, con l’organizzazione di Fiat Automobiles, Comune di Capri e la partecipazione del noto designer Fabio Novembre. Dopo aver simbolicamente invaso le città di Milano e Parigi con una serie di modelli in vetroresina di Fiat 500C per il progetto “Per fare un albero”, la city car sbarca a Capri con una nuova serie di dodici sculture 1:1 dell’auto contenenti alberi di limone. E non limoni qualsiasi, ma i prestigiosi limoni di Sorrento IGT.

    I modelli saranno posizionati in alcuni dei punti più suggestivi e frequentati dell’isola. Una di queste sarà esposta durante la presentazione del progetto domani (sabato 17 luglio) alle 19.30 presso l’hotel Qvisisana, alla presenza delle autorità e degli organizzatori. I turisti che si recheranno sulla famosa isola campana avranno quindi un’attrazione in più in questa calda estate 2010.

    «Sono felice che le mie sculture siano ospiti di Capri – ha dichiarato l’autore delle opere, l’architetto Fabio Novembre – il rifugio per tutti quelli che hanno imparato a sognare; dove il confine fra architettura e poesia sfuma nell’azzurro del mare». Il progetto “500C limoni a Capri” interpreta perfettamente i valori che Fiat 500 vuole esprimere: simpatica, innovativa, vicina alla gente e soprattutto ecologica.

    Il rispetto ambientale della city car italiana è testimoniato dalla nuova gamma di motori, in particolare i nuovissimi TwinAir a due cilindri, frutto del downsizing, che assicurano emissioni di CO2 ridotte fino al 30% rispetto a motori più grandi con le stesse prestazioni.