Motor Show Bologna 2016

Modelli esposti, prezzi biglietti, date, come arrivare e tutte le info della nuova edizione del Motor Show di Bologna.

Fiat al Motor Show Bologna 2016: le auto esposte [FOTO]

Fiat al Motor Show Bologna 2016: le auto esposte [FOTO]

Tutte le novità che Fiat porta al salone dell'auto di Bologna

    Fiat al Motor Show Bologna 2016 - La Fiat gioca in casa al Motor Show di Bologna ed è per questo che anche all’edizione 2016 conferma una presenza piuttosto ricca all’evento. Nonostante gli ultimi anni non siano stati dei più fortunati per il salone dell’auto di Bologna, l’edizione di quest’anno si preannuncia ricca di novità e di tante attività collaterali oltre alla classica esposizione di vetture. Il Motor Show sarà visitabile dal 3 fino all’11 di settembre e sarà possibile ammirare tutta la gamma più recente del marchio del Lingotto. Per tutti gli amanti della guida, una delle auto che attira di più l’attenzione allo stand è indubbiamente la nuova Fiat 124 Spider.

    Il revival della storica spider italiana è stato possibile grazie ad un accordo con la Mazda, in modo tale da dividere i costi di sviluppo e realizzare un prodotto tecnicamente ineccepibile. Ed è proprio così: sospensioni a quadrilatero all’anteriore e multilink al posteriore, motore longitudinale, peso contenuto (1.125 kg) ed un brillante motore turbo. Tutto questo si traduce in una dinamica di guida che sa strappare un sorriso anche nei tragitti più brevi, un cambio dagli innesti precisi e secchi ed una tenuta di strada ottimale. Il motore è il 1.4 Multiair da 140 cavalli a 5000 giri/min e 240 Nm, abbinato al solo cambio manuale a sei rapporti (in futuro arriverà anche l’automatico). Accelera da 0 a 100 km/h in 7,5 secondi e raggiunge una velocità massima di 215 km/h.

    C’è spazio anche per la Fiat 500X, il crossover che è un vero successo commerciale in tutta Europa. La sua gamma offre due diverse configurazioni, a seconda delle preferenze e delle esigenze di chi la compra: la city look pensata per un uso più cittadino, la cross per chi invece ama la montagna o la guida su sterrato. I motori, benzina e diesel, vanno da un minimo di 95 fino ad un massimo di 170 cavalli e c’è la possibilità di averla sia a due che quattro ruote motrici, sia manuale che automatica.

    Immancabile, poi, anche la Fiat 500, che si mostra quasi certamente nella sua esclusiva versione Riva, già vista in occasione del Salone di Parigi 2016. Realizzata come una sorta di yatch stradale, si distingue per finiture di pregio in pelle e legno e per l’esclusivo colore blu notte.

    LEGGI ANCHE: Motor Show Bologna 2016: date e chi ci sarà

    Spazio anche alla gamma Fiat Tipo, la nuova segmento C della casa italiana, che cerca di farsi largo in questo combattuto mercato con un rapporto qualità prezzo esclusivo e con un’offerta tripla. Infatti la Tipo è disponibile in versione classica hatchback (berlina 2 volumi e 5 porte), sedan (berlina 3 voluti e 4 porte) e station wagon. Il prezzo è molto competitivo rispetto alla concorrenza e la dotazione di serie è particolarmente ricca: si parte da appena 14.500 euro. I motori attualmente sono quattro: 1.4 benzina da 95 cavalli, 1.4 turbo benzina/GPL da 120 cavalli, 1.3 Multijet diesel da 95 CV e 1.6 Multijet diesel da 120 cavalli (quest’ultimo anche con cambio automatico).

    Protagonista dello stand, infine, sarà anche la piccola Fiat Panda, di recente aggiornata con il Model Year 2017. Disponibile in versione citycar, 4×4 e Cross, è la vettura di segmento A più venduta in Europa, forte di un design simpatico e personale e di una gamma ben articolata.

    561

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI