Fiat apre il suo Motor Village a Parigi

Fiat apre il suo Motor Village a Parigi

La Fiat ha deciso di aprire il suo Motor Village al centro di Parigi, in Francia

da in Fiat, Mondo auto, Salone auto
Ultimo aggiornamento:

    Motor village

    Fiat apre un nuovo punto di vendita a Parigi, in Francia. Per meglio dire, lo riapre, perché, già qualche anno fa, la casa d’auto torinese aveva un proprio punto di commercializzazione delle sue vetture, nella capitale francese. Adesso, però, con la nuova politica commerciale dei marchi, che vogliono un vero e proprio centro di riferimento per il proprio brand, si apre un luogo in cui il marchio possa esaudire ogni desiderio del cliente. La location individuata dalla dirigenza Fiat è caduta su uno dei luoghi centrali di Parigi, tra i più esclusivi di tutta la capitale transalpina: gli Champs-Elysées.

    La struttura si troverà al civico numero 2 di Rond-point di Parigi, proprio nelle vicinanze del Municipio. Il Motor Village della Fiat verrà inaugurato il prossimo 2 luglio. Non è la prima volta che il gruppo industriale italiano apre un motor village all’estero. Per la precisione, anzi, è il secondo in terra francese, dopo quello di Cannes.

    Il nuovo centro specializzato nel marchio Fiat seguirà la falsariga degli altri, specie quelli già presenti in Italia e, in special modo, a Torino Mirafiori.

    Ci saranno ampi spazi dedicati alle controllate del gruppo come Abarth, Lancia, Alfa Romeo, Maserati. Ciò che contraddistinguerà il nuovo Motor Village degli Champs-Elysées di Parigi, tuttavia, non sarà solo la presenza di autovetture tout-court, ma una presenza italiana all’interno della cultura francese. Una enclave del Bel Paese che illustrerà ai parigini, ma anche a tutto il mondo colà presente, quel mondo italiano che abbraccia tante espressioni popolari, come la cucina mediterranea, il design o l’arte motoristica.

    Il Motor Village Fiat di Parigi andrà a confrontarsi con quelli già presenti all’interno della capitale francese, primo fra tutti quello del marchio transalpino Renault. Sarà une bella sfida, dove il gusto per le autovetture, ma non solo, riuscirà ad emergere e contribuire all’accrescimento della mondialità di una città transnazionale come Parigi.

    379

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FiatMondo autoSalone auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI