Fiat Bravo: anteprima versione 2,0 litri Multijet

Fiat Bravo: anteprima versione 2,0 litri Multijet

Si allarga la gamma di versioni per la Fiat Bravo che dopo il motore di 1

da in Anteprima auto, Auto 2008, Fiat, Fiat Bravo, Listino Prezzi Auto
Ultimo aggiornamento:

    Forte dell’esperienza e dei successi di vendita fin’adesso ottenuti, Fiat Bravo amplifica l’interesse con un’offerta ancora più interessante; una versione con motore di 2,0 litri di cilindrata Multijet da 165 cavalli di potenza Euro 5 con filtro antiparticolato DPF.

    La vettura è possibile averla in due allestimenti, Sport ed Emotion ad un prezzo sicuramente competitivo 24.300 euro, un costo giusto che soprattutto mette nelle condizioni chi sceglie quest’auto di pareggiare i conti con l’ambiente dimostrando già nella scelta una buona sensibilità ambientale visti i bassi consumi e le altrettanto basse emissioni inquinanti di questa Fiat Bravo.

    La versione 2,0 litri di cilindrata prosegue quanto già fatto con la versione di 1.900 cc. Multijet ma in questo passaggio si avvertono immediatamente le caratteristiche della nuova vettura in fatto di brillantezza, con accelerazioni che consentono alla vettura di accelerare da 0 a 100 orari in poco più di 8 secondi, piacere di guida ed emissioni inquinanti sotto i 140 gr/km e di consumi, visto che senza troppi sforzi è possibile percorrere anche 20 chilometri con 1 litro di gasolio.

    Secondo quanto asserisce Fiat, l’incremento di cilindrata tra le due motorizzazioni è stato ottenuto aumentando l’alesaggio da 82 mm a 83 mm. Inoltre, il rapporto di compressione è sceso da 17,5:1 a 16,5:1 (in questo modo è stato possibile ottenere una consistente diminuzione degli NOx). Sempre rispetto al 1.9 Multijet, il propulsore da 165 CV utilizza un nuovo tipo di candelette “low voltage” che permettono avviamenti con tempi di preriscaldamento minimi.

    Non ultimo, il rispetto dei limiti di emissione Euro 5 è garantito dall’utilizzo di un DPF (di serie su entrambi gli allestimenti) di tipo close-coupled (CCDPF) e da un sistema di ricircolo dei gas di scarico (EGR) evoluto, nel quale tutti i sottocomponenti sono raggruppati in un unico elemento (modulo EGR) di dimensioni ridotte. Tra l’altro, grazie all’omologazione Euro 5, la vettura conserverà meglio il proprio valore nel tempo e sarà sempre favorita in caso di limitazioni del traffico. Senza considerare che questa nuova versione della Fiat Bravo consente una manutenzione più lunga nel tempo con intervalli dell’ordine di 35.000 km.

    Da ricordare che la Fiat Bravo con questo propulsore adotta l’inedito cambio sequenziale Dualogic ed in fatto di dotazione di bordo ricordiamo il nuovo sistema satellitare e il sistema Bluetooth, oltre, in ambito alla sicurezza stradale, all’adozione dell’ESP sempre di serie.

    413

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto 2008FiatFiat BravoListino Prezzi Auto

    Salone di Ginevra 2017

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI