Salone di Parigi 2016

Fiat-Chery: una joint-venture fra le due aziende per il marchio Alfa-Romeo

Fiat-Chery: una joint-venture fra le due aziende per il marchio Alfa-Romeo
da in Chery, Chevrolet, Fiat, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    L'Alfa Romeo 159, potrebbe essere la prima berlina del Gruppo Fiat, ad essere prodotta anche in Cina dalla Chery

    Un interessante accordo commerciale vedrebbe coinvolta la Fiat e la cinese Chery volto ad assemblare modelli dell’Alfa Romeo, direttamente in Cina.

    La prima vettura della Casa di Arese ad essere prodotta in Cina, dovrebbe essere la 159 berlina, cui potrebbe seguire, a breve, anche la 147.

    La joint-venture fra le due aziende dovrebbe consistere nell’importazione di motori già completi montati su carrozzerie assemblate direttamente in Cina, volte alla realizzazione di vetture da vendersi nel Paese della Grande Tigre.

    Non si sa ancora se, a seguito dell’accordo, le Alfa avranno sulla carrozzeria il marchio Chery che, per’altro, non è nuovo in fatto di accordi, se solo si pensi che analoga intesa si è avuta con la produzione di motori Fiat per il Paese asiatico e con Chrysler per la vendita di vetture nel Sudamerica e negli Stati Uniti, così come, un’intesa aziendale potrebbe seguire l’esportazione di auto verso Israele.

    Insomma, un mercato emergente come quello cinese fa gola agli occidentali, al punto che, proprio Fiat, starebbe concludendo una nuova joint-venture, stavolta con un altro colosso cinese, la Nanjing per vendere vetture con marchio Fiat, direttamente in Brasile, dove i Carioca mostrano vivo interesse per la Casa torinese.

    300

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CheryChevroletFiatMondo auto Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:19

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI