Fiat continua a fare bene

Fiat continua a fare bene
da in Fiat, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Fiat Panda Cross

    Il mese di febbraio registra un trend positivo per il gruppo Fiat; dopo la chiusura del 2005 in attivo e i buoni segnali di gennaio 2006, anche il secondo mese del corrente anno riporta dati positivi per quanto riguarda la salutE di una delle più importanti industrie italiane. La quota di mercato dell’azienda torinese, infatti, ha quasi raggiunto il 31% dell’intero mercato italiano dell’auto.

    Con circa 65 mila immatricolazioni, la Fiat aumenta le vendite dell’1,8% rispetto allo stesso mese del precedente anno. La principale causa di questo risultato è dovuto al successo di Punto e Panda. Nel mese di febbraio la prima ha conquistato poco più del 30% del mercato, mentre la seconda strasborda in un esaltante 40%. Non sono solo questi i dati positivi su prodotti Fiat: Doblò domina le vendite nei multispazio (con il 48%) e Panda 4×4 è l’auto a trazione integrale più venduta.

    Per quanto riguarda il marchio Lancia, le immatricolazioni del mese appena trascorso sono state 9.500, in calo di circa 200 esemplari rispetto al febbraio 2005. Questo si traduce in un calo nella quota di mercato dal 4,9% dello stesso mese del precende anno al 4,5% del mese appena conclusosi. Nonostante questi dati, i modelli di punta del marchio, Ypsilon e Lancia Musa, si confermano come i best seller nella categoria.

    Stessa sorte per il marchio Alfa Romeo: a fronte di un calo contenuto in un piccolo 4%, continua ad ottenere ottimi risultati nelle vendite la nuova 159, che presto verrà affiancata da una nuvoa e interessante versione station wagon. Gli ordini, già raccolti per la berlina con il marchio del biscione, sono circa 27.000.

    Nell’immagine la Fiat Cross, versione più “rustica” di Panda, lanciata in questi giorni con l’occasion delle olimpiadi.

    332

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FiatMondo auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI