NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Fiat, crescono i consensi, aumentano gli utili

Fiat, crescono i consensi, aumentano gli utili

Grande soddisfazione in Casa Fiat

da in Auto nuove, Fiat, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Fiat Grande Punto

    Un tripudio i successi del Gruppo Fiat nel primo trimestre del 2006, i ricavi, infatti, sono stati pari a 12,6 miliardi di euro, con una crescita pari al 16,7% rispetto allo stesso periodo del ‘2005.

    Tuttavia, l’incremento, pur essendo da ascrivere principalmente al settore auto, grazie ai nuovi modelli prodotti dall’industria torinese, cresciuti del 23,2%, sono da imputarsi anche alle atre attività del Gruppo industriale che ha fatto balzare l’utile a ben 323 milioni di euro, contro i 47 del primo trimestre ‘2005.

    Stando così le cose, l’obiettivo di Fiat di imporre la sua presenza fra le primarie realtà industriali, in attivo, del Paese, nel periodo ‘2006/2007 è stato raggiunto e, in quest’ottica, già si pensa al prossimo futuro applicando la medesima strategia economico-industriale.
    E parlando di successi, non si può non ascrivere, fra i migliori risultati, l’ascesa di Grande Punto, in testa alle vendite del Gruppo torinese con 210.000 ordini nel solo mese di marzo di quest’anno, quasi la metà delle vendite di veicoli del gruppo che ne ha venduto 485.000 unità pari al 15,8% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

    Per quanto riguarda la penetrazione del marchio anche in Europa, l’incidenza di Fiat è stata pari al 16,8% con un aumento in percentuale pari al 6,6% .

    La riflessione sorge spontanea; quando lo Stato si rifiuta di soccorrere, reiteratamente, le aziende decotte,il management si va venire le idee brillanti per superare la crisi e,dopo 40 anni e passa, la Fiat ha, finalmente, capito l’antifona.

    287

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveFiatMondo auto
    PIÙ POPOLARI