Fiat, dopo Annozero nuovo spot Alfa Mito

La Fiat avrebbe intenzione di commissionare un nuovo spot pubblicitario per rilanciare l'immagine dell'Alfa Mito dopo il video trasmetto nella puntata di Annozero

da , il

    Della diatriba Fiat-Annozero se ne parla ormai da settimane e la vicenda si arricchisce man mano, con il passare dei giorni, sempre più di nuovi particolari. Nelle ultime ore sarebbero trapelate alcune voci secondo le quali in Fiat starebbero pensando a una nuova campagna pubblicitaria che abbia come obiettivo quello di rilanciare l’immagine dell’Alfa Mito dopo quello che ormai viene definito il caso Fiat-Annozero. La casa automobilistica del Lingotto, come anticipato ieri, vorrebbe chiedere un risarcimento di 20 milioni di euro alla trasmissione condotta da Michele Santoro.

    Il tutto in seguito a un servizio, lanciato nella puntata del 2 dicembre scorso, in cui l’Alfa Mito comparata con altre vetture competitor come la Mini Cooper e la Citroen DS3, non faceva una bella figura in una prova su strada, arrivando ultima a parità di condizioni e di pilota. Santoro si dice tranquillo e dichiara: “Aspettiamo di poter leggere le loro motivazioni per difenderci adeguatamente nelle sedi opportune“. Per farvi un’idea qui potete trovare il video del filmato incriminato.

    In seguito al filmato e alla puntata stessa in cui l’immagine dell’azienda veniva screditata insieme a quella dell’amministratore delegato Sergio Marchionne, davanti a milioni di telespettatori, la Fiat ha optato per l’esposto e la richiesta di danno. Nell’attesa di sapere come andrà a finire la vicenda, la casa automobilistica di Torino sembra intenzionata a rilanciare la vettura con una nuova campagna pubblicitaria ad hoc al fine di cancellare le opinioni negative veicolate dalla trasmissione. Qualcosa di nuovo dopo l’ultimo spot targato Bob Sinclair, visibile nel video in alto.