NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Fiat: Fiorello e Baldini “scaricati” dall’azienda

Fiat: Fiorello e Baldini “scaricati” dall’azienda
da in Fiat, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Spot per fiat di Fiorello e Baldini

    Non ci sarebbe più bisogno dei due celebri comici tanto in auge in questo momento alla Fiat, almeno di questo sono convinti i due personaggi all’apice del loro successo, all’interno della campagna pubblicitaria che già aveva visto i due personaggi accanto al marchio torinese.

    Su questo si fonda il nuovo format che vedremo in radio, televisione e stampa dal prossimo 5 ottobre caratterizzato dalla decisione di Fiorello e di Baldini di abbandonare la campagna perché consci del fatto che i vantaggi della celebre marca sono tanto chiari , così come le loro offerte, da poter gestire l’azienda la propria immagine in proprio senza bisogno di testimonial d’eccezione.

    Un messaggio sottile che lascia ai due comici la possibilità di improvvisare in scena nuovi spot senza ricorso alla videocamera ed invece utilizzando semplicemente il loro cellulare in ambienti anch’essi scelti al momento, sia una bar, sia un ufficio o davanti al Colosseo, nei negozi, per strada. Per Fiorello e il suo socio ogni posto è buono per parlare della promozione, o per dirla direttamente alla gente che incontrano di volta in volta.

    Dunque un messaggio diretto che dovrebbe colpire il pubblico che assiste allo show perché non percepisce immediatamente la consapevolezza di trovarsi di fronte ad un messaggio pubblicitario e questa potrebbe essere la vera caratteristica dello spot.

    Anche questa campagna “Viva Fiat”, sarà girata negli studi radio di “Viva RadioDue” di fronte ad un pubblico vero, anche questa volta Fiorello è libero di “essere Fiorello”, garantendo ai nuovi spot tutta la spontaneità e l’autenticità che avevano già caratterizzato le precedenti.

    “Fiat Live” sarà in TV e in radio con diversi soggetti.

    La realizzazione tecnica è della casa di produzione Fargo. Per la SaffirioTortelliVigoriti hanno lavorato il copy Mara Mincolelli e l’art Maddalena Giavarini, sotto la direzione creativa di Aurelio Tortelli. Nella produzione è stato coinvolto anche il team di Fiorello: i suoi autori Alberto Di Risio e Francesco Bozzi e il regista Domenico Ciolfi.

    381

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FiatMondo auto
    PIÙ POPOLARI