Motor Show Bologna 2016

Fiat Freemont Black Code: prezzo e dettagli tecnici della serie speciale [FOTO]

Fiat Freemont Black Code: prezzo e dettagli tecnici della serie speciale [FOTO]

New-entry in casa Fiat

da in Crossover, Fiat, Fiat Freemont
Ultimo aggiornamento:

    Ne ha fatta di strada la Fiat Freemont dall’esordio sul mercato datato 2011. Il crossver figlio della partnership con Chrysler è riuscito pian piano a conquistare credibilità nel panorama automobilistico internazionale. Per tale ragione il lingotto ha deciso di investire ulteriormente sul modello, dando vita alla Freemont Black Code (una delle attrazioni del Salone di Francoforte 2013). L’inedito quattroruote, in ossequio al detto “omen nomen”, fa della colorazione l’elemento più caratteristico. Il “total black” domina la nuova produzione Fiat, quasi a suggellare l’accattivante design del mezzo. Sullo sfondo è scontato intravedere la sfida a distanza, a suon di quote di mercato, con colossi quali Bmw e Audi. Certo, paragonare la Freemont alle produzioni teutoniche sarebbe davvero ingeneroso. Tuttavia è innegabile che la lotta nel segmento D (comparto suv/crossover) stia diventando sempre più interessante.

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    Design e confort

    Fiat Freemont Black Code

    Nero praticamente ovunque. La Freemont Black Code consta di diversi elementi sul nero lucido quali la griglia frontale, cerchi in lega da 19 pollici, calotte specchio e cornici dei fari anteriori. Nere anche le cornici dei fari anteriori, a caratterizzare ulteriormente l’estetica della vettura. Altro punto focale è il confort di guida rappresentanto da un sistema di climatizzazione automatico tri-zona al cruise control, dal sistema keyless entry/go, fino ad arrivare ai sedili riscaldati (quello del driver è regolabile elettricamente).
    Quattro le colorazioni disponibili di serie: nero Tenore, grigio Colosseo, grigio Argento e rosso Passione, tra gli optional una vernice tristrato bianco Perla.

    Dotazione di serie

    Retro della Fiat Freemont Black Code

    Variegata anche la dotazione di serie, che spicca per l’utilizzo del top della tecnologia del momento: navigatore satellitare da 8,4 pollici, computer di bordotouchscreen” con lettore DVD e slot SD, connessione Bluetooth, telecamera posteriore di parcheggio e impianto audio con 6 speaker e per finire un amplificatore da 368 watt con annesso subwoofer.

    Motore

    La nuova Freemont Black Code dispone di un multijet II da 170 CV: trazione anteriore con cambio manuale e AWD con cambio automatico a 6 rapporti per garantire uno spiccato confort di guida.

    Alla già completa dotazione di serie della versione Lounge, Freemont Black Code aggiunge contenuti estetici che lo rendono esclusivo: i cerchi in lega da 19″ (con pneumatici 225/55R19 M+S), la griglia frontale e le calotte specchi retrovisori sono verniciati in nero lucido; nere anche le cornici dei proiettori anteriori, le barre portatutto e lo skidplate, che insieme agli interni in pelle nera sottolineano uno stile dinamico e deciso.

    Listino prezzi

    Fiat Freemont 2.0 Multijet 170 cavalli Black Code 33.300 Euro

    Fiat Freemont 2.0 Multijet 170 cavalli Automatico AWD Black Code 36.850 Euro

    Fiat Freemont: sette posti, look da SUV

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    567

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CrossoverFiatFiat Freemont

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI