Motor Show Bologna 2016

Fiat Freemont: prezzo, caratteristiche della Awd e commenti [FOTO e VIDEO]

Fiat Freemont: prezzo, caratteristiche della Awd e commenti [FOTO e VIDEO]
da in Auto 2015, Crossover, Fiat, Fiat Freemont
Ultimo aggiornamento: Martedì 30/08/2016 10:06

    Fiat Freemont: sette posti, look da SUV

    Fiat Freemont è un crossover che nasce partendo dal progetto di Dodge Journey. E’ è stata rivista con l’aggiunta di motori italiani e alcune modifiche per far colpo sugli automobilisti dello stivale come ad esempio la nuova calandra all’anteriore e pochi altri dettagli giusto anche per “ringiovanirne” le linee. L’operazione ha consentito a Fiat di inserirsi abbastanza rapidamente nel segmento dei crossover, completando l’offerta con una versione a trazione integrale. Freemont non delude certo per lo spazio e per la sua accessibilità a bordo; infatti consente il trasporto di sette persone. Per la buona versatilità e comodità per i viaggi c’è a disposizione di serie il divano scorrevole oltre ai numerosi vani portaoggetti. MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    Estetica e dimensioni
    Fiat Freemont capienza massima

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    L’esterno di Fiat Freemont è praticamente quasi identico a quello visto sulla Dodge Journey. Le dimensioni sono generose, con 489 centimetri di lunghezza, 188 centimetri di larghezza e 169 di altezza che diventano 175 se lo si dota di barre sul tetto. L’aspetto è quello di una station wagon incrociata con una monovolume, senza dimenticare un pizzico di SUV. Per quanto ne concerne la capacità del bagagliaio è di tutto rispetto guardando la concorrenza del segmento: si parla di 145 litri nella configurazione a sette posti che diventano 540 se si viaggia in cinque ma, abbattendo il divano, la massima capacità si rivela essere di 1461 litri. Rispetto alla Dodge da cui deriva sono stati ridisegnati i due paraurti, oltre alla calandra di nuova concezione e la nuova tecnologia led applicata nei gruppi ottici. Nuovi anche i disegni dei cerchi in lega. MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    Interni
    fiat freemont interni

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016 Anche all’interno della Fiat Freemont vale quanto detto per gli esterni: la parentela con la Dodge Journey è decisamente chiara. Lo spazio a bordo è generoso con ben 32 combinazioni possibili per sistemare bagagli e passeggeri in base alle esigenze del momento. I posti, ribadiamo, sono sette,con la terza fila di sedili che può essere completamente ripiegata nel vano di carico quando non è necessaria. La seconda fila invece, oltre ad essere abbattibile e divisa in due parti, ha anche la possibilità di regolare l’inclinazione dello schienale. Gli interni in pelle (di serie con l’allestimento Lounge e Park Avenue) sono un optional da 1.270 Euro e sono disponibili sono in colore nero. Il navigatore con schermo touch screen da 8,4 pollici può poi completare la dotazione di serie, che normalmente prevede una radio con schermo da ‘soli’ 4,3 pollici con porta USB e AUX IN. Fiat Freemont su strada MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    Sicurezza

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    La dotazione della Fiat Freemont è veramente ricca, con praticamente tutto quello che serve per garantire la miglior sicurezza possibile agli occupanti. ABS, ESP e controllo della trazione sono presenti su ogni modello della gamma, così come gli airbag anteriori, laterali e quelli a tendina. Nella seconda fila di sedili sono integrati dei rialzi per bambini, mentre per l’utilizzo dei seggiolini ci sono gli attacchi ISOFIX. Nel 2011, come avete modo di vedere dal video sopra allegato, ha conquistato le rinomate Cinque stelle Euro NCAP. MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    Su strada
    Fiat Freemont sicurezza

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016 Nei primi mesi di commercializzazione la Fiat Freemont ha raggiunto un numero di ordini superiori a quanto previsto dalla casa torinese, anche prima ancora del lancio della versione integrale. Lo sterzo ed il cambio sono parecchio precisi ma il pedale della frizione pecca un po’ in quanto non è dei più facili da azionare. Fra le curve poi Freemont si determina essere agile e molto stabile. Le sospensioni sono state completamente riviste da Fiat con una taratura più rigida. Tutto questo si traduce in un comportamento particolarmente equilibrato nonostante la mole della Freemont, che risulta essere molto piacevole nella guida normale. Anche la silenziosità in autostrada è buona, grazie anche all’adozione di un parabrezza ad isolamento acustico. MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    Trazione integrale e cambi
    Fiat Freemont 4X4 AWD

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016 In listino della Fiat Freemont ha fatto il proprio esordio anche la versione AWD proposta con due motorizzazioni: lo stesso 2.0 Multijet da 170 cavalli della versione 2WD e il 3.6 benzina V6 di Chrysler da ben 280 cavalli, quest’ultimo uscito di scena. La trazione integrale è di tipo ‘on-demand’, con la coppia che in condizioni ottimali viene inviata unicamente all’asse anteriore. Se viene rilevato uno slittamento delle ruote anteriori, la centralina di controllo attiva il giunto elettronico, trasferendo la percentuale di coppia richiesta all’asse posteriore. Questo sistema consente di contenere i consumi, pur mantenendo la sicurezza ad un alto livello. Insieme alla trazione integrale viene abbinato di serie anche un cambio automatico sequenziale a sei marce, anch’esso di derivazione Chrysler. Per le Freemont dotate di trazione anteriore il cambio è semplicemente un manuale a sei rapporti. MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    Motori e prestazioni
    motore e trasmissione

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016 E’ rimasta in listino solamente una motorizzazione. Si parla di un diesel, il 2.0 Multijet nella potenza di 170 cavalli. Raggiunge un massimo di 197 chilometri all’ora (183 km/h la AWD) e brucia lo 0-100 in 11 secondi netti, 11.1 per quello con trazione integrale. Consumi ed emissioni Fiat Freemont coda I diesel ha determinato consumi vicini ai 15.6 chilometri con un litro di gasolio mentre con un pieno la massima percorrenza è di 1211 chilometri emettendo 169 grammi di CO2 per chilometro. Quello da 170 cavalli con trazione integrale e cambio automatico percorre nel misto 13.7 chilometri con un litro e si può stare senza rifornimento per 1096 chilometri dopo un pieno. Le sue emissioni nell’ambiente sono pari a 194 grammi di anidride carbonica per chilometro. MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    Allestimenti

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    E’ in listino ad oggi un solo allestimento per la Fiat Freemont: il Lounge anche con trazione integrale. Di serie troviamo l’airbag per la testa, antifurto, attacci isofix, barre sul tetto, cerchi in lega, chiave elettronica, climatizzatore automatico trizona, controllo dell’antiarretramento in fase di salita, cruise control, fendinebbia, interni in pelle, navigatore satellitare, poggiatesta anteriori attivi, radio con lettore CD, MP3, prese Aux e Usb, retrovisori ripiegabili elettricamente, ruotino, sedile del conducente regolabile elettricamente e quello del passeggero ripiegabile, entrambi riscaldabili, sedile posteriore frazionato, sensori di parcheggio e telecamera posteriori, vetri posteriori oscurati e sistema di vivavoce Bluetooth. MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    Optional
    cambio automatico

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016 Unico optional disponibile la vernice metallizzata al prezzo di 720 Euro. Listino Prezzi Fiat Freemont grigia Diesel: Fiat Freemont 2.0 Multijet 170 cavalli Lounge 32.800 Euro Fiat Freemont 2.0 Multijet 170 cavalli Lounge AWD automatica 36.300 Euro MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    1495

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI