Fiat: il ritorno di Lapo Elkann

Il ruolo che Lapo dovrebbe ricoprire all’interno di Fiat è quello di “brand promotion”, ovvero promuovere i modelli che a Detroit vedranno il lancio di Fiat e Chrysler insieme

da , il

    Lapo Elkann

    A quanto pare Fiat avrebbe pensato a Lapo Elkann, il rampollo di Casa Agnelli secondogenito di Margherita Agnelli, finito su tutti i giornali qualche tempo fa a seguito dei festini a base di coca e trans e per questo estromesso dalla Casa italiana.

    Il ruolo che Lapo dovrebbe ricoprire all?interno di Fiat è quello di ?brand promotion?, ovvero promuovere i modelli che a Detroit vedranno il lancio di Fiat e Chrysler insieme. Un ruolo non del tutto nuovo per Elkan visto che nel 2004 si occupò del rilancio, in fatto di immagine, di Fiat cominciando con la nuova Fiat 500 e anche in America Lapo dovrebbe ricominciare con l?utilitaria italiana lanciata oltreoceano.

    A presiedere il lavoro del rampollo di Casa Agnelli penserà Sergio Marchionne che guarda fra l?altro al colosso americano automobilistico, qual è General Motors come risorsa per quanto riguarda eventuali manager d? ?importazione?!