Fiat: in aumento la rete di vendita negli USA

Fiat ha l'obiettivo di arrivare a 130 concessionari negli Usa entro fine anno, un obiettivo da raggiungere grazie all'aiuto della Chrysler

da , il

    fiat rete vendita usa

    Fiat aveva come obiettivo quello di arrivare ad avere almeno 130 concessionari negli Usa entro fine anno, un obiettivo da raggiungere grazie all’aiuto della Chrysler, che sta mettendo a disposizione parte della propria rete di vendita e sta anche cercando anche di stringere accordi con altri imprenditori del settore non legati alla casa automobilistica americana.

    Fino al mese di aprile Fiat poteva contare su una rete di 40 concessionari in tutto il territorio e l’obiettivo di fine anno sembrava difficilmente raggiungibile, ma nelle ultime settimane sembra esserci stata una crescita, arrivando a inizio giugno a 59 showroom, che sono aumentati fino a 70 alla fine del mese.

    In questo modo il gruppo si è rimesso in linea con il target di fine anno, che dovrebbe consentire a Fiat di poter avere una rete in grado di portare la propria gamma presso tutte le principali aree del Nordamerica.